1. Applicazioni
  2. Umidificazione
  3. Aria sana e priva di virus nelle case di riposo e di cura

Aria sana e priva di virus nelle case di riposo e di cura

Lotta affidabile ai virus e ai batteri con gli umidificatori Trotec

Bruciori alla gola, prurito agli occhi, mucose irritate, stanchezza, pelle ruvida: sono tutti segni tipici che c’è qualcosa che non va nell’aria ambiente. Spesso la colpa è da imputare a un clima interno troppo secco. Questi e altri sintomi compaiono sempre più di frequente soprattutto nella stagione in cui si accendono i riscaldamenti; lo stesso dicasi per le infezioni di origine influenzale e i raffreddori, che proliferano letteralmente in un baleno attraverso l’aria secca delle stanze nelle strutture di cura.

Mentre nei parchi e nei giardini pubblici attorno a suddette strutture il rischio di infettarsi con virus contagiosi è relativamente ridotto, dato che all’esterno la quantità d’aria si assottiglia velocemente, gli agenti patogeni virali e batterici si concentrano con un’intensità maggiore nelle stanze chiuse con aria addizionale limitata. E qui molte persone respirano la stessa aria.

Naturalmente il tema dell’igiene è di massima priorità nelle strutture di cura; tuttavia, le misure adottate per combattere le infezioni si concentrano prima di tutto sulla pulizia delle mani, degli strumenti e delle superfici. Si tratta di una strategia comunque ragionevole per prevenire le possibili infezioni dirette. Anche indossare una protezione per la bocca o il viso può contenere la trasmissione di virus e batteri tramite goccioline contaminate. Tuttavia è efficace solo su brevi distanze e con goccioline di grandi dimensioni.

Il rischio è nell’aria

Molti agenti patogeni, che in particolare colonizzano e si riproducono nell’apparato respiratorio o nella faringe, vengono rilasciati nell’aria ambiente tramite minuscole goccioline di saliva quando si parla, si tossisce o si starnutisce. Se vengono inalati da persone sane o assorbiti mediante le membrane nelle vie respiratorie, possono portare all’insorgere di una malattia. Le goccioline contagiose di saliva aderiscono anche su oggetti e superfici come maniglie, tavoli e rubinetti, e riescono perciò ad arrivare nel corpo attraverso la bocca, il naso e gli occhi dopo il contatto con un dito o con la mano. Così vengono spesso trasmessi virus in grado di scatenare epidemie, come ad es. le infezioni di origine influenzale, l’influenza o le malattie polmonari con coronavirus. Studi scientifici dimostrano che il virus Sars-CoV-2 può sopravvivere nell’aria fino a 3 ore sotto forma di particelle in sospensione, mantenendo l’effetto infettivo. Alcuni agenti patogeni, trasportati dall’aria, possono addirittura percorrere grandi distanze; è il caso della varicella e del morbillo, per citare solo due esempi. Allo stesso modo si trasmettono malattie batteriche come la scarlattina o il meningococco tramite goccioline contaminate. Perciò si consiglia assolutamente un trattamento dell’aria ambiente nelle case di riposo e di cura.


Un livello dell’umidità relativa compreso tra il 40 e il 60% limita la diffusione dei germi

L’umidificazione dell’aria è una misura preventiva efficace contro gli agenti patogeni batterici e virali. Studi scientifici indicano chiaramente che un’umidità relativa in un corridoio che sia salubre per le persone è compresa tra il 40 e il 60%, e ciò riduce notevolmente il rischio di contagio. Inoltre le ricerche hanno dimostrato che un’umidità superiore al 40% uccide nell’arco di qualche minuto i virus trasmessi per vie aeree quali i virus influenzali, del raffreddore e i coronavirus.


Umidificazione dell’aria come misura preventiva efficiente

Un’umidificazione regolare dell’aria ambiente, ovvero un’umidità costante, è uno strumento tanto semplice quanto efficace per ridurre in modo permanente i rischi di infezioni virali e batteriche nelle case di riposo e nelle strutture di cura.

Trotec fornisce la soluzione: gli umidificatori fanno fuori gli agenti patogeni

Contro la diffusione di virus e batteri patogeni nell’aria ambiente non c’è alcun rimedio, ma gli umidificatori di Trotec come il B 400 e il B 500 forniscono un aiuto valido. È proprio nelle case di riposo e di cura che la trasmissione per via aerea di infezioni rappresenta un grande problema, dato che qui si ritrovano in ambienti relativamente stretti perlopiù persone già alquanto indebolite, ovvero con sistemi immunitari compromessi; senza considerare i rischi alla salute per i dottori, il personale sanitario e i visitatori.

Gli umidificatori a evaporazione della serie B controllati a igrostato di Trotec garantiscono le condizioni di umidità ottimali nei locali di ogni dimensione. Tra i modelli B 24 E, B 25 E, B 250, B 300, B 400 e B 500 Funk troverete sicuramente l’apparecchio adatto alle vostre esigenze individuali.

In alternativa potete utilizzare naturalmente anche i depuratori d’aria della serie AW-S di Trotec. Se la soluzione migliore per voi è rappresentata da un umidificatore a evaporazione o da un depuratore d’aria dipende in ultimo dalle dimensioni della stanza e dalla capacità di umidificazione necessaria.

L’efficacia degli umidificatori contro batteri, virus ecc.

Il grafico illustra molto bene come, in un corridoio con un’umidità relativa compresa tra il 40 e il 60%, la quantità di agenti patogeni come virus e batteri sia pressoché pari a zero. Il motivo? Se l’aria ambiente presenta un tasso di umidità relativo inferiore al 40%, le secrezioni emesse con colpi di tosse e starnuti, contaminate da virus come ad esempio il coronavirus Sars-CoV-2 e virus influenzali o da batteri, possono seccarsi. Di primo acchito potrebbe sembrare una cosa positiva, purtroppo però è il contrario: essi si restringono fino ad arrivare a una dimensione di circa 0,5 µm e formano una crosta attorno agli aerosol. Con questa strategia viene massimizzata la capacità di sopravvivere dei germi patogeni insieme alla capacità di rimanere in sospensione delle goccioline. Se qualcuno tossisce o starnutisce in una stanza troppo secca, al suo interno i virus e i batteri sopravvivono fino a 41 ore, mantenendo l’effetto infettivo.

Se desiderate una consulenza personale potete rivolgervi al nostro dipartimento specializzato mandando un’e-mail all’indirizzo info-it@trotec.com o telefonando al numero +39 045 6200-905.

Umidificatore B 400

L’umidificatore a disco è l’ideale in particolare per ambienti di grandi dimensioni grazie all’elevata capacità di umidificazione. Colpisce anche nel funzionamento continuo per il consumo ridotto. Informazioni dettagliate su tutti gli apparecchi della serie B sono disponibili qui.

Umidificatori a evaporazione B 24 E e B 25 E

Gli umidificatori elettrici con funzioni pratiche – dai modelli base compatti fino a dispositivi per ambienti di grandi dimensioni.

Purificatore d’aria AW 10 S

Dispositivo comfort 3 in 1 multiuso per l’umidificazione e la purificazione dell’aria, nonché per la cattura dei pollini o della polvere domestica.

Purificatore d’aria AW 20 S

Airwasher 3 in 1 per l’umidificazione e la purificazione dell’aria e, grazie ai filtri HEPA, anche per l’eliminazione delle piccolissime particelle di sporco, allergeni e spore della muffa presenti nell’aria.

Per l’acquisto o per il noleggio:
Trotec fornisce gli umidificatori adatti

Sia se desideriate noleggiare un umidificatore per poco tempo o se preferiate acquistarne uno per un uso a lungo termine, gli apparecchi sono sempre disponibili presso i magazzini Trotec.

Acquisto dell’apparecchio: mandateci un’e-mail indicando il prodotto desiderato all’indirizzo info-it@trotec.com o telefonate al numero +39 045 6200-905.

Noleggio dell’apparecchio: contattate il nostro centro noleggi TKL tramite e-mail all’indirizzo info-it@tkl-rent.net o telefonando al numero +39 045 6200-905.

  • Umidificazione dell'aria negli asili e nelle scuole

    Nulla è più determinante per la salute dell'aria che respiriamo giornalmente. Questo vale soprattutto per i nostri bambini, che vanno tutti i giorni a scuola e al doposcuola. Proprio in questi ambienti è necessario fare la massima attenzione alle migliori condizioni igieniche possibili e a un'aria fresca, perché l'aria ambientale secca espone i piccoli a maggiori rischi di malattie e riduce...

    Ulteriori informazioni
  • Umidificazione dell’aria nel magazzino dell’impiallacciatura

    Con la produzione dell’impiallacciatura è necessario essere particolarmente cauti. In particolare nelle aree dei magazzini dove predomina particolarmente l’aria secca, è necessario fare attenzione. Infatti: Se la piastra da impiallacciatura si secca, tende a creparsi e a rompersi. Per impedire i costosi danni da essiccazione, il magazzino deve essere ben attrezzato – con un sistema di...

    Ulteriori informazioni
  • Umidificazione dell’aria nel magazzino degli strumenti

    Legni pregiati, feltri, colle fini e vernici: Gli strumenti musicali di norma vengono prodotti con materiali sensibili che conferiscono loro dei suoni speciali e la relativa risonanza. Quindi, proprio nello stoccaggio di questi preziosi strumenti, non si deve mai dimenticare: una protezione ottimale e la manutenzione. Questo vale soprattutto per gli strumenti musicali che sono stati costruiti...

    Ulteriori informazioni
  • Umidificazione dell'aria nelle serre

    Le temperature calde e un'umidità elevata dell'aria sono la cosa più importante di cui hanno bisogno le piante tropicali e sub-tropicali, se devono crescere in modo veloce e rigoglioso. Anche le colture di funghi amano il caldo e l'umidità. Un innaffiamento regolare non basta, perché la gran parte delle piante esotiche assorbe l'acqua tramite l'aria ambientale. Per creare questo clima particolare,...

    Ulteriori informazioni
  • Umidificazione dell'aria nelle sale server

    Una tecnica che lavora in modo affidabile è il criterio più importante per i clienti collegati a un centro di calcolo. Una sala server propria è praticamente il cuore pulsante di una ditta e di conseguenza, lì la tecnica deve funzionare in modo duraturo e senza intoppi. I dispositivi IT devono trovarsi in condizioni perfette. Per questo, nei centri di calcolo e nelle sale server è necessario che...

    Ulteriori informazioni