1. Applicazioni
  2. Termografia
  3. Applicazioni nel fotovoltaico

Soluzioni d'impiego per gli impianti fotovoltaici:

Semplice ed economica: Tecnica di misurazione professionale per i privati e per gli installatori.

Come tutelare la rendita del Vostro impianto fotovoltaico? Come prevenire focolai di incendi? Per gli installatori: Come prevenire costosi interventi e magari garantirvi un'entrata aggiuntiva? Con le nostre apparecchiature molto sofisticate è possibile. Maggiori informazioni:

Termografia a infrarossi per gli impianti fotovoltaici

Da Trotec trovate la telecamera a termoimmagini ottimale.
 

TELECAMERE PER IMMAGINI TERMICHE OTTIMALI

Proprietari di casa, fate attenzione

Controllate regolarmente l'efficienza del Vostro impianto fotovoltaico
 

CONTROLLA IL TUO SISTEMA
 

Per installatori elettricisti e installatori solari

Maggiore sicurezza e servizio con la termografia a infrarossi e la localizzazione delle perdite

ISPEZIONE DEL SISTEMA COME SERVIZIO

Alcune poche informazioni per i proprietari di casa e per gli installatori.

Scopri altri pericoli
 

Controllate gli impianti fotovoltaici!

Con la telecamera a termoimmagini alla ricerca di tracce

Diagnosi degli errori nell'impianto fotovoltaico

DIAGNOSI ERRORI
 

Termografia a infrarossi per gli impianti fotovoltaici: Da Trotec trovate la telecamera a termoimmagini ottimale.

Elevata risoluzione dell'immagine, elevata sensibilità termica ... queste sono solo due delle caratteristiche che una telecamera a termoimmagini per il controllo degli impianti fotovoltaici dovrebbe avere. Ma perché la termografia di un impianto fotovoltaico pone delle richieste così elevate alla telecamera a termoimmagini? Qui scoprite di quale dotazione dovrebbe disporre una telecamera a infrarossi per raggiungere dei risultati di misurazione rilevanti.

Sensibilità termica

La superficie dei moduli solari non è trasparente per le telecamere a infrarossi non raffreddate. Ciò significa: La temperatura delle singole cellule fotovoltaiche viene misurata solo indirettamente sulla superficie del vetro. La differenza delle temperature lì è molto bassa. Una elevata sensibilità termica di 0,08°C è un vantaggio. Nella rappresentazione in negativo questo significa che ogni punto di misurazione, che si differenzia di 0,08°C, viene rappresentato in modo differenziato e la fonte del difetto si lascia localizzazione in modo molto più esatto di quanto non sia possibile con una sensibilità ridotta. 

Elevata risoluzione dell'immagine

Più pixel si hanno, più chiara e differenziata è la rappresentazione dell'immagine in negativo. Una elevata risoluzione dell'immagine è importante in particolare in impianti fotovoltaici a grandi superfici, che vengono ripresi da una grande distanza. Anche piccole fonti di difetti, per esempio dei punti di saldatura difettosi, diventano così visibili e rintracciabili. Sono ottimali gli obiettivi di ricambio, così un obiettivo grandangolare può essere utilizzato per il rilevamento degli impianti fotovoltaici grandi, da una grande distanza.

Display orientabile

Il grado di emissione della superficie di vetro è maggiore se l'obiettivo della telecamera viene tenuto in verticale sul modulo. Al contempo qui esiste però il rischio che la telecamera si rifletta sulla superficie del vetro, cosa che può portare a dei risultati errati. Un compromesso è un angolo di osservazione di 5° fino 60° gradi, se si definisce la verticale come 0° gradi. Il presupposto per questa flessibilità è un display della telecamera orientabile.

Telecamera digitale integrata

Con la telecamera digitale integrata per ogni termogramma è possibile creare delle immagini reali, che esemplificano l'orientamento durante la localizzazione della fonte del difetto. La modalità fusione, che prevede la possibilità di sovrapporre l'immagine alla luce del giorno e l'immagine al negativo, è un ulteriore vantaggio per l'esatta definizione del punto difettoso. 

Condizioni di misurazione perfette per risultati di misurazione significativi

La telecamera a infrarossi perfetta è disponibile presso la Trotec, ma per dei risultati di misurazione significativi sono però altrettanto importanti le condizioni in cui hanno luogo le misurazioni.
Ottimale è una fresca mattinata di primavera o di estate, senza vento e con un cielo senza nuvole. Sono necessari raggi solari di almeno 500 W/m², per attivare le cellule fotovoltaiche, meglio 700 W/m². Le temperature ambientali basse aumentano ulteriormente il contrasto termico.

Le nuvole improvvise, le ombre o le ombre parziali, per es. causate da edifici alti o da riflessi influenzano in modo negativo il risultato di misurazione e dovrebbero essere evitati.

Le telecamere a infrarossi altamente sensibili della serie IC085LV e IC125LV della Trotec si qualificano per l'utilizzo durante l'ispezione termografica degli impianti fotovoltaici, grazie alle loro caratteristiche eccezionali. Qui trovate una sintesi di tutte le caratteristiche rilevanti delle telecamere a infrarossi della serie IC.

Proprietari di casa, fate attenzione: Controllate regolarmente l'efficienza del Vostro impianto fotovoltaico

Esattamente come un'autovettura, l'impianto fotovoltaico posizionato sul tetto è esposto a condizioni estreme: il sole, la pioggia, la neve, le tempeste e le variazioni della temperatura lasciano le loro tracce e mettono a dura prova il materiale e il montaggio. Mentre l'auto viene controllata regolarmente quando si fa il tagliando, all'impianto fotovoltaico si richiede un funzionamento perfetto senza alcuna manutenzione. Ma funziona veramente? Con la telecamera a infrarossi è un gioco da ragazzi controllare se il Vostro impianto fotovoltaico porta veramente la massima potenza.

I difetti del materiale, i collegamenti difettosi, addirittura un punto di saldatura poco pulita possono già causare una riduzione della potenza dell'impianto fotovoltaico. Controllate quindi il Vostro impianto subito dopo il montaggio con la telecamera a termoimmagini a infrarossi. Così potete essere sicuri che il Vostro impianto fotovoltaico lavora fin dall'inizio a tutta potenza e si avvia verso la rendita promessa. Al contempo, ottenete un valore di riferimento al quale Vi potete orientare quando andrete a fare le misurazioni successive.

Assicuratevi la qualità e la rendita del Vostro impianto fotovoltaico grazie alle ispezioni regolari con la telecamera e infrarossi. Controllate:

  • Immediatamente dopo il montaggio, affinché siate sicuri che il Vostro impianto fotovoltaico lavori in modo efficace fin dall'inizio
  • Ogni due anni circa, per rilevare danni causati da cadute di sassi, sporcizia, umidità, corti circuiti ecc.
  • Prima della scadenza della garanzia, per risparmiare soldi contanti, rintracciando difetti nel materiale o di montaggio

La telecamera a infrarossi rende visibili i difetti

La telecamera a infrarossi sfrutta la termografia e rende visibile la radiazione del calore. Le cellule fotovoltaiche difettose sviluppano più calore delle cellule intatte e vengono identificate dalla telecamera a termoimmagini. Anche le cellule inattive vengono rappresentate nelle termoimmagini. Così, site in grado di rilevare in modo facile ed esatto le fonti di errori del Vostro impianto fotovoltaico, senza toccare o smontare i moduli.

Per poter lavorare in modo possibilmente esatto, la telecamera a infrarossi necessita di una determinata distanza dall'oggetto da misurare. Avete dei vicini simpatici? Bene, allora la misurazione può essere fatta dalla casa del vicino. Uno stativo con braccio telescopico o un dispositivo di sollevamento sono altre possibilità che avete a disposizione. Sulle immagini negative della telecamera, potete riconoscere immediatamente i moduli difettosi, i collegamenti, i danni ai materiali e gli altri disturbi. Più elevata è la risoluzione e la sensibilità termica, più esatta è la localizzazione della fonte del difetto.

Per installatori elettricisti e installatori solari: Maggiore sicurezza e servizio con la termografia a infrarossi e la localizzazione delle perdite

Siete un installatore solare, un ingegnere elettrotecnico o un elettrotecnico? La Trotec Vi offre un equipaggiamento professionale per il controllo dei tetti e degli impianti fotovoltaici. Così Vi assicurate – e offrite ai Vostri clienti un servizio in più. Garantite e documentate il funzionamento perfetto dell'impianto fotovoltaico da Voi installati, con l'ispezione e la documentazione molto significativa eseguita da una telecamera a termoimmagini altamente sensibile. O offrite il controllo e la manutenzione a intervalli regolari dell'impianto fotovoltaico come prestazione di servizio.

I clienti che hanno deciso di adottare il sole come fornitore di energia, pensano a lungo termine, perché all'inizio ogni impianto fotovoltaico è un investimento costoso. Solo dopo anni il fotovoltaico si ripaga delle spese effettuate. Ma solo se funziona al 100%! Già piccoli danni all'impianto elettrico, nei collegamenti o in una cellula fotovoltaica comportano il guasto di una parte dell'impianto. Spesso questa diminuzione nella prestazione passa inosservata per anni. Con la telecamera a termoimmagini è possibile localizzare con facilità i collegamenti e i moduli difettosi. Molti proprietari di casa però ritengono che l'uso degli apparecchi high tech e la valutazione delle termografie siano troppo impegnativi.

Con l'impiego della telecamera a termoimmagini offrite ai Vostri clienti un servizio esclusivo, che a lungo termine è vantaggioso per entrambe le parti:

  • Il regolare controllo termografico garantisce al cliente il funzionamento perfetto e la piena potenza del suo impianto fotovoltaico
  • Voi come installatori di impianti fotovoltaici, con un controllo subito dopo l'installazione, Vi create un'assicurazione, documentando la capacità funzionale del Vostro impianto
  • Come installatori solari, ingegneri elettrotecnici o elettrotecnici, offrite ai Vostri clienti dei controlli spontanei in caso di sospetto di guasti e riduzioni di potenza, ma offrite anche dei contratti di manutenzione a lungo termine

Tecnica di misurazione professionale per il controllo del tetto prima dell'installazione

Che si tratti di un tetto piano o di un tetto con pendenza - la base sulla quale montare l'impianto fotovoltaico deve essere perfetta e senza danneggiamenti. Per due ragioni:

Da un lato, così è possibile evitare dei danni consequenziali all'impianto fotovoltaico, dall'altro, come installatori elettricisti e installatori solari Vi assicurate contro costosi diritti di regresso: Senza aver controllato il tetto prima dell'installazione dell'impianto fotovoltaico, come potete successivamente dimostrare che non è stato il Vostro lavoro a causare il danno al tetto?

Quindi è meglio eseguire preventivamente una localizzazione di possibili perdite. La Trotec Vi offre dei misuratori professionali per la localizzazione delle perdite, per esempio il rilevatore combinato LD6000.

Quale termocamera a infrarossi è adatta?

A volte, anche un punto di saldatura difettoso può portare a un guasto nell'impianto fotovoltaico. Quando di ha un impianto con una grande superficie, può essere problematico localizzare la fonte del difetto. Per una misurazione esatta è importante anche l'angolo ideale verso la superficie del vetro del modulo solare. La telecamera a infrarossi per il controllo dell'impianto fotovoltaico dovrebbe quindi soddisfare seguenti requisiti:

  • elevata risoluzione dell'immagine, minimo 320 x 240 pixel
  • elevata sensibilità termica, minimo 0,08°C
  • telecamera digitale integrata, per potersi orientare meglio con l'aiuto dell'immagine reale
  • display LCD movibile, per una visione ottimale, indipendentemente dall'angolo di misurazione dell'obiettivo

Tutte le telecamere a termoimmagini della della serie IC-LV della Trotec sono adatte all'impiego negli impianti fotovoltaici. I modelli LV hanno in aggiunta una telecamera digitale integrata e una funzione DuoVision, per una visualizzazione combinata della termoimmagine e dell'immagine reale. Come opzione sono disponibili degli obiettivi di ricambio, per esempio per l'impiego in grandi impianti fotovoltaici. Il pacchetto software fornito con la dotazione contiene tutto il necessario per una documentazione professionale dei Vostri risultati di misurazione.

Bene a sapersi: Le telecamere a infrarossi possono essere anche noleggiate!

Chiedete adesso il leasing per il Vostro prodotto preferito.

Imparare la termografia e la localizzazione delle perdite dai professionisti: Formazioni

Termografia o localizzazione delle perdite: Entrambi sono dei settori importanti che Vi offrono un utile servizio per la quotidianità pratica – e Vi danno la possibilità di crearvi delle fonti aggiuntive di guadagno.

La Trotec Vi offre diversi approcci di formazione nei settori termografia e localizzazione delle perdite, in quattro diversi luoghi: Dal seminario compatto ai campus formazione con la definizione dei problemi pratici e la elaborazione delle soluzioni, fino ad arrivare alla formazione pratica, nella quale accompagnerete degli esperti tecnici di misurazione durante i loro interventi. Qui i professionisti imparano dai professionisti.

Controllate gli impianti fotovoltaici! Alcune poche informazioni per i proprietari di casa e per gli installatori.

Fuoco e fiamme? Meglio di no: Negli ultimi tempi si sono moltiplicati i servizi sui possibili rischi d'incendio che scaturiscono dagli impianti fotovoltaici. Si parla di errori di installazione, della problematica dell'arco voltaico e del fatto che la rendita degli impianti fotovoltaici è fondamentalmente a rischio. Per questo, consigliamo: Controllate i pannelli, il cablaggio ecc. dell'impianto fotovoltaico direttamente dopo l'installazione e regolarmente durante il periodo di utilizzo!

La Trotec Vi offre la tecnica di misurazione più moderna per il controllo degli impianti fotovoltaici: Le telecamere a infrarossi, che sono regolate esattamente sulle particolarità degli impianti fotovoltaici. Misuratori per la localizzazione delle perdite sul tetto prima dell'installazione di un impianto fotovoltaico – per poter escludere i possibili difetti consequenziali sull'impianto. E tecnica di misurazione per il controllo del cablaggio. Molti fattori possono limitare la sicurezza e la funzionalità dell'impianto fotovoltaico: Dal danno sul tetto verificatosi prima dell'installazione al vento e il maltempo, fino ad arrivare al rosicchiamento degli animali, per esempio delle marmotte.

Con la telecamera a termoimmagini alla ricerca di tracce: Diagnosi degli errori nell'impianto fotovoltaico

Quando un impianto fotovoltaico lavora solo con una potenza limitata, la rendita attesa viene velocemente a mancare. Già piccoli errori nei moduli, nei collegamenti o nell'impianto elettrico possono portare a disturbi nella potenza dell'impianto fotovoltaico. L'investimento costoso sul tetto dovrebbe quindi essere controllato subito dopo il montaggio e regolarmente ogni due anni circa, affinché vengano identificate eventuali fonti di errori.

Con una telecamere altamente sensibile a termoimmagini è possibile una diagnosi degli errori senza un impegnativo smontaggio dei moduli o una scalata pericolosa sul tetto. Le telecamere a infrarossi della serie IC della Trotec sono altamente qualificate per questo compito. Nelle termoimmagini è possibile localizzare e riconoscere chiaramente i più piccoli danni provocati dai sassi, i punti di saldatura difettosi, l'umidità, i diodi bypass difettosi, i danni di produzione, gli errori nel montaggio, le parti di celle inattive e molte altre cause per una riduzione della potenza.

Così, la funzionalità e la redditività dell'impianto fotovoltaico viene controllato e assicurato tramite il controllo termografico. Gli intervalli regolari tra un controllo e l'altro e tra una manutenzione e l'altra aumento significativamente la durata dell'impianto fotovoltaico.

Il Vostro calcolo di rendita è a rischio?

Avete deciso di installare un impianto fotovoltaico, perché Vi conviene: Vi aspettate una certa rendita.

Ma i Vostri calcoli sono ancora esatti se il Vostro impianto fotovoltaico è difettoso?

Il calcolo dell'economicità si basa sulla capacità di potenza del Vostro impianto fotovoltaico. Se già solo un modulo o un trasformatore non funzionano, i conti non tornano. Per questo è importante che andiate sul sicuro:

Assicuratevi la Vostra rendita controllando il Vostro impianto fotovoltaico!

TKL – Trotec Rental Division

Per garantirvi redditività in caso di guasto di una macchina o di picchi di necessità temporanei, è a vostra disposizione TKL, Trotec Rental Division, il noleggiatore di dispositivi leader in Europa, con oltre 10.000 dispositivi da noleggio e un servizio di spedizioni veloce 24 ore su 24. Noleggiate ad esempio:

Nel nostro portale noleggio TKL, trovate i dispositivi di tutte le classi di potenza a un prezzo vantaggioso!

Semplice ed economica: Tecnica di misurazione professionale per i privati e per gli installatori.

 Dotazione di serie

 disponibile come optional

 non disponibile

Ulteriori esempi di applicazione per la tecnologia di misura nel campo della termografia

  • Screening indicativo della febbre in caso di malattie infettive epidemiche

    In tempi di epidemie di malattie infettive, la diagnosi precoce delle persone infette è di particolare importanza. Virus altamente contagiosi come il Norovirus, il SARS-CoV-2 (Corona) o l'H5N1 (influenza aviaria) non conoscono porte chiuse, confini nazionali o altre restrizioni di accesso. In caso di pandemia, gli agenti patogeni si diffondono in tutto il mondo e la misura più importante per...

    Ulteriori informazioni
  • Osservazione degli animali selvatici

    Accanto a un cannocchiale, per l’osservazione degli animali servatici serve soprattutto una cosa nell’attrezzatura: una termocamera. Con l’ausilio delle immagini a infrarossi, gli animali possono essere rintracciati anche con una scarsa visibilità e con la completa oscurità. Trotec offre con le termocamere della Serie IC dei dispositivi affidabili per l’osservazione. Maneggevoli, precise e...

    Ulteriori informazioni
  • Check-up degli alberi

    Per la sicurezza nei parchi, sulle strade e nei boschi sono responsabili i proprietari o l'amministrazione pubblica, che si devono occupare della zona. Fa parte dell'obbligo di sicurezza della viabilità anche saper valutare in modo professionale la condizione di salute degli alberi, per poter adottare gli eventuali provvedimenti per curarli. Se viene constatato che un albero sta morendo, è...

    Ulteriori informazioni
  • Termografia dei cavalli

    Il cavallo è tra gli animali più amati in Germania. Ma i costi di un trattamento possono essere molto elevati se il cavallo si ammala o si procura una lesione acuta. Quanto più tardi viene riconosciuto un peggioramento fisico, più lungo e costoso diventerà il processo di guarigione. Quindi, sempre più spesso viene presa in considerazione la termografia come profilassi, diagnostica degli stati...

    Ulteriori informazioni
  • Termografia a infrarossi per la difesa dei confini

    La sorveglianza dei rifugi e dei confini è un incarico di responsabilità. Perché qui tutto gira intorno alla sicurezza. Compito delle guardie di confine è quello di rintracciare i non autorizzati e fermarli. Visto che gli intrusi si affidano principalmente alle pessime condizioni di visibilità, le guardie di confine devono essere ben attrezzate soprattutto di notte e con la nebbia fitta....

    Ulteriori informazioni
  • Termografia a infrarossi durante la produzione di acciaio

    Lì dove è richiesta una prestazione forte, viene impiegato l'acciaio: nella costruzione degli impianti e delle macchine, nell'industria automobilistica o anche nella costruzione delle ferrovie e dei relativi accessori. La domanda di acciaio aumenta costantemente. Ma affinché i produttori dei prodotti in cui viene lavorato l'acciaio possano offrire la migliore qualità, le richieste poste...

    Ulteriori informazioni
  • Termografia a infrarossi nell'allevamento di animali

    Le telecamere a termoimmagini sono state collaudate già da alcuni anni nell’allevamento industriale di bovini, suini, pecore, capre e pollame. Rappresentano un metodo di misurazione della temperatura a basso costo e molto tempestivo, che trasmette all’allevatore e al veterinario dei dati importanti in merito alle condizioni dell’animale da riproduzione. Presso la Trotec trovate un’ampia scelta di...

    Ulteriori informazioni
  • Elettrotermografia

    In quale stato si trovano le condutture di corrente che sono nascoste in una parete o in un apparecchio? Il rivestimento di plastica è già fragile? Ci sono degli errori negli allacci? Se il cavo di corrente o l’allaccio sta per staccarsi o l’isolamento sta per rompersi, il prossimo passo a un danno più grande non è grande. Per impedire un incendio dei cavi e il guasto del sistema elettrico, questi...

    Ulteriori informazioni
  • Termografia nella centrale idrica

    I clienti di un rifornitore d’acqua dipendono da un funzionamento continuo. E il rifornitore garantisce una prestazione di servizio senza interruzioni. Affinché i problemi tecnici possano essere localizzati il più velocemente possibile e l’intervento della squadra di manutenzione possa svolgersi in modo possibilmente efficiente, per il controllo dell’elettronica vengono impiegate le termocamere....

    Ulteriori informazioni
  • Termografia nelle centrali eoliche

    Le pale del rotore, nella centrale eolica, trasformano l’energia eolica in energia elettrica. Visto che gli elementi costruttivi prodotti da compositi vengono sottoposti a enormi sollecitazioni, sia durante la produzione che durante il funzionamento, devono essere in condizioni perfette per poter essere solidi. Il produttore e anche il gestore di una turbina eolica, con l’aiuto di una termografia...

    Ulteriori informazioni
  • Controllo degli impianti fotovoltaici

    Gli impianti fotovoltaici devono trovarsi in condizioni ottimali, in modo che i privati e i clienti che ne traggono un vantaggio, possano essere riforniti al meglio. Qui devono essere perfetti non solo le pianificazioni e l’installazione. Anche il controllo delle cellule solari e dell’intero impianto è indispensabile. Le imperfezioni o addirittura i difetti possono essere rintracciati senza...

    Ulteriori informazioni
  • Localizzazione nell'acqua

    Una buona vista in alto mare è estremamente importante, specialmente di notte. Questo lo sa ogni battelliere che è già stato almeno una volta in giro in barca con l'oscurità. I marinai amatoriali e le squadre di salvataggio, che desiderano condurre le loro navi in modo sicuro verso la loro destinazione e che devono localizzare le altre barche e le persone presenti in acqua, si affidano alla...

    Ulteriori informazioni
  • Ricerca chiazze di petrolio

    Se una chiazza di olio raggiunge la costa, il danno diventa particolarmente grande. Intere popolazioni di animali sono minacciate e la flora viene distrutta. A seconda della dimensione, si può parlare addirittura di marea nera. Quindi, gli ambientalisti e le squadre di soccorso lavorano sempre al massimo per individuare l’olio il più presto possibile ed eliminarlo. E quando le condizioni di...

    Ulteriori informazioni
  • Documentari sugli animali

    Come cacciano i leoni di notte, nel deserto? Dove si è nascosta una anaconda? Dove scappano le antilopi, se si spaventano al buio? I cineasti sono in grado di rispondere a questa e a molte altre domande degli spettatori, grazie alla tecnica più moderna. Perché proprio nei documentari sugli animali ci si appassiona sempre più all'utilizzo delle telecamere a termoimmagini. Le riprese dettagliate...

    Ulteriori informazioni