Umidificatori per un clima ambientale piacevole
Home Comfort
  1. Prodotti e servizi
  2. Prodotti ‑ HomeComfort
  3. Umidificazione
  4. Umidificatore a evaporazione

Umidificatori per un clima ambientale piacevole

Respirate liberamente in stanze chiuse con gli umidificatori della Trotec

Verdunstungs-Luftbefeuchter B-Serie
Optimale Raumluftfeuchte
Verdunstungs-Luftbefeuchter B 400

Gli umidificatori a evaporazione della Trotec

Nel nostro assortimento vi attende un’ampia scelta di umidificatori elettrici con diverse funzioni e design moderni. L’assortimento spazia dal dispositivo compatto per principianti, a modelli realizzati anche per locali di grandi dimensioni o a modelli in cui è possibile introdurre degli oli essenziali per profumare l’ambiente. Per ogni esigenza l’assortimento offre l’umidificatore a evaporazione più opportuno.

L’umidità dell’aria ottimale

Soprattutto d’inverno accade spesso che l’aria in casa sia troppo secca. Questo dipende da molteplici fattori: da un lato l’aria fredda dall’esterno, che entra in casa quando si fa areare, riesce ad assorbire meno umidità; dall’altro, anche il riscaldamento, che in inverno viene spesso alzato al massimo, riveste un ruolo. Il riscaldamento continua a riscaldare l’aria già secca e la mette in circolazione, trasportando anche eventuali fastidiose polveri. Se l’umidità scende al di sotto del 30%, questo può avere ripercussioni concrete sul nostro stato di salute.

Soprattutto soggetti asmatici e allergici si ritrovano a combattere spesso le conseguenze legate all’aria troppo secca. 

Stando ai dati rilasciati dall’Agenzia federale dell’ambiente, l’umidità dell’aria ideale è compresa tra il 40 e il 60%. Secondo gli studi condotti questo è anche l’intervallo in cui la maggior parte delle persone si sente particolarmente a proprio agio. Soggetti asmatici e allergici si posizionano spesso sulla fascia alta di questo intervallo.

L’umidità dell’aria non dovrebbe comunque superare il 60%, poiché in tal caso l’umidità può intaccare le pareti e i mobili e, soprattutto d’inverno, portare alla formazione di muffe.

Respirare liberamente con un umidificatore a evaporazione

 

Respirare liberamente con un umidificatore a evaporazione

L’aria troppo secca o troppo umida in casa non fa male soltanto alla nostra salute, ma può rovinare anche averi ai quali siamo affezionati, come oggetti di antiquariato o libri.

L’aria particolarmente secca può portare a irritazioni degli occhi, a raffreddori più frequenti, a tosse secca o all’irritazione delle mucose. 

Un umidificatore a evaporazione vi consente di generare un livello ottimale dell’aria e respirerete di nuovo liberamente. Eppure qual è l’umidità consigliata nell’ambiente e come funziona un umidificatore a evaporazione elettrico? 

Il principio di evaporazione a freddo per umidificatori

Molti umidificatori riscaldano l’acqua al loro interno creando involontariamente un terreno fertile per i batteri. Questo non accade con il principio di evaporazione a freddo di cui ci avvaliamo per i nostri umidificatori a evaporazione. L’acqua resta fredda non lasciando alcuna possibilità di svilupparsi ai batteri.

Distinguiamo due opzioni: l’evaporatore con filtro a nido d’ape e l’evaporatore con tamburo rotante. Il filtro a nido d’ape sfrutta una struttura a favo speciale con cui l’aria viene attirata nel filtro umido e per così dire «caricata» di umidità.

Nel caso dell’umidificatore con tamburo rotante, invece, l’aria viene aspirata tramite un ventilatore e viene condotta attraverso un tamburo in rotazione dotato di uno speciale tessuto filtrante inumidito.

In questo modo l’aria non viene soltanto umidificata al punto giusto, ma viene anche depurata.

Sul diagramma di comodità si può leggere a quale temperatura e con quale umidità dell'aria ci si sente più a proprio agio.
Diagramma di comodità
Riduzione di virus e sostanze nocive grazie alla giusta umidificazione dell'aria degli ambienti interni
Le mucose devono essere ben umidificate
La corretta umidità dell'aria annienta i virus

L'aria dell'ambiente umidificata al meglio protegge da virus e germi patogeni

Studi scientifici dimostrano il doppio effetto protettivo nella prevenzione delle infezioni della qualità dell'aria interna regolata in modo ottimale. I virus responsabili di malattie quali l'influenza o il virus SARS-CoV-2 vengono rilasciati tramite i cosiddetti aerosol durante la respirazione e nel parlare, e in caso di una ventilazione insufficiente, possono restare sospesi nella stanza fino a diverse ore. Invisibile, eppure altamente infettivo.

Con una giusta umidità del 40 – 60%, i virus presenti nell'aria vengono resi inattivi in pochi secondi

L'infettività degli aerosol contenenti virus dipende decisamente dall'umidità presente nell'ambiente. Nell'aria degli interni eccessivamente secca, gli aerosol si restringono e a causa del loro peso ridotto galleggiano più a lungo nell'aria della stanza – e vengono inalati senza essere notati. Un'aria umidificata nel migliore dei modi, invece, modifica la concentrazione di sale delle particelle di aerosol in modo tale che l'agente patogeno in esse contenuto diventi innocuo non appena entra in contatto con l'aria.

Una perfetta umidificazione delle mucose costituisce la protezione migliore e più naturale contro i germi patogeni presenti nell'aria

L'organismo non è indifeso contro i pericoli rappresentati da virus e batteri. Per proteggersi dagli agenti patogeni presenti nell'aria, l'organismo dispone di meccanismi di difesa propri. Le mucose delle nostre vie respiratorie presenti nella bocca, nel naso e nella gola sono una componente centrale della difesa immunitaria del nostro organismo e, se inumidite al meglio, forniscono una protezione altamente efficace contro gli agenti patogeni a trasmissione aerogena. Se l'aria nella stanza è troppo secca, tuttavia, lo strato di muco viene privato dell'acqua necessaria, e in questo modo lo strato prima protettivo s'indurisce e gli agenti patogeni infettivi possono penetrare nell'organismo praticamente senza ostacoli.

L'aumento dell'umidità dell'aria nell'ambiente a circa il 50% riduce al minimo il rischio d'infezione dovuta ad agenti patogeni a trasmissione aerogena, e ciò si traduce direttamente in una notevole riduzione del rischio negli ambienti privati e professionali.

Un clima ambientale salutare con gli umidificatori della Trotec

Poco importa se si utilizza un umidificatore a evaporazione o un purificatore, con i dispositivi Trotec, anche dopo pochissimo tempo, potrete respirare di nuovo liberamente. Entrambe le varianti vi consentono di generare un livello ottimale dell’aria non solo al fine di creare un ambiente più salubre, ma anche per proteggere i vostri mobili, libri, quadri o oggetti di antiquariato da danni indesiderati legati ad aria troppo secca o umida.

Umidificatore a evaporazione

Tutti gli Umidificatore a evaporazione a confronto diretto:

Qui è possibile confrontare con chiarezza tutti i Umidificatore a evaporazione di Trotec, in modo da poter trovare l'Umidificatore a evaporazione adatto alle proprie esigenze.

I modelli che non si desidera includere nel confronto possono essere semplicemente eliminati dalla lista con un clic.

Dati tecnici a confronto