Soluzioni di raffreddamento d'emergenza Trotec
  1. Applicazioni
  2. Climatizzazione
  3. Soluzioni per il raffreddamento d'emergenza

Soluzioni per il raffreddamento d'emergenza

Raffreddamento mobile per locali commerciali e industriali – per il noleggio o l'acquisto da Trotec.

Nell'industria farmaceutica e alimentare, nel settore dell'informatica o nel facility management – in caso di guasto dei sistemi di raffreddamento fissi, i dispositivi mobili di emergenza devono essere disponibili il più rapidamente possibile. Trotec offre e fornisce unità di raffreddamento adatte a ogni esigenza, con cui poter raffreddare anche ampi locali con temperatura fino a 10 gradi Celsius. In loco e 365 giorni l'anno. Le nostre soluzioni per il raffreddamento d'emergenza sono tutte da scoprire – come anche la nostra gamma aggiornata di unità di raffreddamento della serie PT.

Il raffreddamento d'emergenza garantisce un approvvigionamento ininterrotto di aria fredda

Evitare perdite di guadagno

I guasti da freddo causano costi aggiuntivi fino alla perdita di entrate

In un edificio adibito a laboratorio, dei ritardi nella ristrutturazione dell'impianto di condizionamento interrompono a tempo indeterminato il raffreddamento nei singoli piani. In un'attività alberghiera, nonostante il rifornimento, le alte temperature esterne rischiano di mettere in crisi l'impianto di raffreddamento. Nelle sale server di un data center i danni causati da un guasto dell'impianto di condizionamento rischiano di essere irreparabili. 

Un guasto all'approvvigionamento di aria fredda è sempre una sorpresa e avviene sempre nel momento sbagliato. Un raffreddamento d'emergenza rapido e affidabile è consigliato per le seguenti finalità: alloggi temporanei, locali di stoccaggio e di produzione, centri di misurazione e di controllo, laboratori, fiere ed esposizioni, uffici e negozi, padiglioni, ecc.

I problemi di raffreddamento portano spesso a interruzioni della produzione con la conseguente perdita notevole di entrate, o, peggio ancora, a gravi costi aggiuntivi dovuti a richieste di garanzia e penali contrattuali. Quindi, se l'impianto di condizionamento si guasta o deve essere spento per la manutenzione annuale, bisogna fornire una sostituzione mobile il più rapidamente possibile. La cosa più sensata da fare è quindi programmare fin dall'inizio l'eventualità di un guasto a freddo – come anche la fornitura ininterrotta di aria fredda attraverso un sistema professionale di raffreddamento d'emergenza, come quello offerto da Trotec: grazie al servizio d'emergenza 24 ore su 24, effettua consegne express in tutta Europa, puntuali, affidabili e certificate, e tutto il supporto tecnico necessario in loco.

Le esigenze di raffreddamento mobile possono avere molte ragioni

I guasti improvvisi, la manutenzione o la ristrutturazione sono di solito i motivi principali per cui si ha bisogno di una refrigerazione mobile. Se la fornitura di aria fredda subisce improvvisamente interruzioni per guasti all'impianto di condizionamento di un ufficio o di un magazzino, ad esempio, il servizio tecnico interno potrebbe eliminare rapidamente il guasto. In questo modo si potrebbe evitare un'importante perdita di produzione o un accumulo di calore nei locali o nei capannoni. La situazione poi cambia, se una macchina frigorifera è talmente difettosa che solo la sostituzione delle parti potrebbe essere d'aiuto. La manutenzione delle singole parti potrebbe durare diversi giorni. Per mantenere l'alimentazione del freddo, è necessario un raffreddamento d'emergenza mobile – e il noleggio del freddo da Trotec è la soluzione migliore. 

Tuttavia, i ritardi nella nuova installazione dell'impianto di condizionamento fisso possono anche essere un motivo per scegliere come soluzione provvisoria il raffreddamento d'emergenza temporaneo di Trotec. Se ad esempio un'azienda decide di installare un nuovo impianto di raffreddamento o di condizionamento, pure con la pianificazione più accurata i numerosi operatori coinvolti possono portare a ritardi non più recuperabili. Se poi l'alimentazione centralizzata di condizionamento non è ancora stata installata, e le singole aree dell'edificio devono comunque essere climatizzate per poterle utilizzare in modo efficace, vale la pena contattare Trotec.

Climatizzazione mobile
Raffreddamento d'emergenza di sale server

Anche i vostri dati saranno al fresco 

Sapete che la temperatura ideale della sala server è compresa tra 22 e 25 °C al massimo? Eppure, non è affatto facile da realizzare, soprattutto in estate. Per prima cosa, perché l'hardware stesso produce molto calore. Per l'elaborazione permanente di grandi quantità di dati, infatti, consuma un'enorme quantità di energia elettrica, e questa ritorna nella stanza del server sotto forma di calore residuo. Se poi anche il termometro per esterni si avvicina alla soglia dei 35 °C, anche per i moderni sistemi di server è decisamente troppo caldo. E un guasto del server a causa del calore è imminente. Se un guasto simile avviene in un'azienda tutto si blocca e solo un progressivo aumento dei costi per la riparazione dei danni continua ad essere inarrestabile. Per questo motivo, in caso di temperature estive elevate, è consigliabile affidarsi a un impianto di condizionamento mobile supplementare della Trotec, la migliore protezione contro la costosa perdita di dati.

Tempi invernali, tempi di manutenzione 

Per garantire che i sistemi di raffreddamento fissi possano fornire in modo affidabile le loro piene prestazioni anche nella prossima calda estate, è essenziale una manutenzione regolare. Per un controllo così approfondito dei propri impianti di raffreddamento e dei condizionatori, l'inizio dell'anno è il periodo più adatto, dal momento che le basse temperature esterne sono relativamente costanti. Le basse temperature esterne, infatti, riducono la durata di esercizio, e ridotta è anche la potenza che richiedono i refrigeratori mobili di ricambio in noleggio da Trotec. Il vantaggio è doppio – si approfitta delle basse temperature e delle convenienti condizioni di Trotec. 

Impianti di condizionamento della serie PT per l'impiego semplice e veloce

Le robuste unità di raffreddamento TROTEC della serie PT di produzione europea di qualità sono progettate appositamente per il raffreddamento temporaneo di grandi locali, padiglioni e tende. I professionisti del raffreddamento, potenti e affidabili, convincono grazie alla messa in funzione semplice e veloce, in praticamente tutti i luoghi d'impiego. Che si tratti di un PT 4500 S, PT 6500 SPT 15000 S o di un PT 23000 S – a seconda del modello, i condizionatori professionali con una capacità di raffreddamento che va da 5,5 kW a 23 kW creano una portata d'aria compresa tra i 550 m³ e gli ampissimi 5.400 m³ all'ora. Persino gli ambienti grandi vengono raffreddati fino a 10 gradi Celsius in brevissimo tempo.

Collegamento velocissimo grazie al circuito di raffreddamento dell'acqua con innesto veloce

Gli impianti di condizionamento della serie PT dispongono di due circuiti di raffreddamento separati. Mentre il circuito di raffreddamento dell'unità è chiuso ermeticamente, per raffreddare il condensatore e per scaricare il calore, tra l'unità di raffreddamento e lo scambiatore di calore esterno viene installato mediante kit di collegamento un ulteriore circuito in cui circola soltanto acqua con un tasso ridotto di glicole, che funge da mezzo di raffreddamento, ragione per cui è impossibile che si verifichino perdite di refrigerante durante le operazioni professionali di allaccio e separazione.

Per installare velocemente le tubazioni dell'acqua e della conduzione dell'energia tra il condizionatore e lo scambiatore di calore, i kit di collegamento degli impianti di condizionamento sono dotati di innesti rapidi di alta qualità, in modo tale che anche collegamenti più lungi di massimo 30 metri di distanza possano essere installati senza problemi in modo veloce, facile e pulito; questo è l'ideale per sale di distribuzione, magazzini, sale server e camere di servizio, in cui non vi sono possibilità nelle immediate vicinanze di rimuovere il calore.

Grazie alle loro dimensioni compatte e alle pratiche ruote di trasporto, i condizionatori mobili della serie PT sono adatti per normali porte e ascensori Trotec offre il modello giusto per ogni applicazione specifica: la serie PT è disponibile infatti in diverse versioni e classi di potenza – per l'acquisto o il noleggio

Condizionatori PT
Maggiore variabilità d'impiego grazie all'opzione duplex cooling

Maggiore variabilità d'impiego grazie all'opzione duplex cooling:

Con tutti i condizionatori PT sussiste la possibilità d'impiego con il duplex cooling. In questo caso, al posto di uno scambiatore di calore, vengono installati tramite il giunto DualHex due scambiatori di calore in serie su ciascun tubo di collegamento, raddoppiando così il numero di scambiatori di calore utilizzati.

Il duplex cooling consente un aumento Δt di 7 °C del valore limite più alto dell'intervallo di lavoro, grazie al quale i dispositivi possono essere impiegati anche a temperature ambiente più elevate o evitando, a temperature inferiori, che i dispositivi operino a pieno carico.

Disponibili anche modelli per ambienti a temperature elevate fino a +55 °C

Per gli ambienti più caldi, non solo i modelli standard possono essere dotati in opzione dell'HEX upgrade o del duplex cooling con ΔT +7 °C, ma con i modelli PT 6500 HT e PT 15000 HT sono disponibili anche condizionatori speciali sviluppati appositamente per ambienti ad alte temperature fino a +55 °C. In questo modo, le unità climatiche PT possono essere utilizzate in modo affidabile per applicazioni di raffreddamento anche in ambienti così caldi da non permettere l'uso di altri modelli.

Ulteriori informazioni sui condizionatori mobili della serie PT sono consultabili qui.

PlanoPT – passaggio di collegamento sottoporta unico al mondo

Disponibile in esclusiva solo da TROTEC, il PlanoPT permette di installare sotto alla porta in modo semplice e veloce i kit di collegamento tra l'unità interna e quella esterna di tutti gli impianti di condizionamento PT.

In questo modo è possibile chiudere la porta alle proprie spalle – i tubi di collegamento tra l'unità di raffreddamento e lo scambiatore di calore esterno delle unità climatiche split, infatti, possono essere installati praticamente sotto tutte le porte interne ed esterne standard, grazie al PlanoPT e alla sua sezione centrale particolarmente piatta. A tal fine, sono presenti su entrambi i lati del PlanoPT gli innesti rapidi, le prese per la conduzione di energia, gli attacchi per tubi flessibili per la condensa e i terminali di messa a terra. Lo schema di flusso del sistema a più camere impermeabile all'acqua è stato ottimizzato ad hoc per le portate delle unità climatiche PT e garantisce il passaggio senza disturbi o contropressioni nonostante un'altezza dell'elemento medio di soli 6 millimetri.

Affidarsi all'arte ingegneristica brevettata "Made in Germany" di TROTEC conviene – ogni azienda trarrà vantaggio da questa installazione sottoporta con vantaggi sia sotto il profilo energetico che sotto quello della sicurezza. Poiché PlanoPT non condiziona la chiusura delle porte, le porte esterne di sale, come ad esempio delle sale conferenze, possono rimanere bloccate. Anche a questo riguardo, vale la pena mettersi in contatto con Trotec. 

Ulteriori informazioni sul collegamento sottoporta PlanoPT sono consultabili qui.

Collegamento sottoporta PlanoPT

Sintesi rapida: Vantaggi della climatizzazione con i modelli della serie PT

Vantaggi pratici per l'industria e il commercio

  • Raffreddamento ad aria o ad acqua per diverse applicazioni in alloggi temporanei, locali di stoccaggio e di produzione, centrali di misurazione e di regolazione, fiere ed esposizioni, laboratori, uffici, negozi e tendoni
  • Raffreddamento in tempo record: in base alle condizioni d'impiego, le temperature ambientali possono essere raffreddate fino a 10 °C
  • Installazione semplice senza impresa specializzata – pronto all'uso entro pochi minuti
  • Scarico del calore senza refrigerante, dall'unità interna allo scambiatore di calore
  • Protegge da danneggiamenti da surriscaldamento nelle installazioni della tecnologia domestica
  • Piacevole clima di lavoro

Vantaggi sul piano economico per il commercio e l'industria

  • Nessuna costosa interruzione delle attività e della produzione a causa del caldo
  • Completamento puntuale di tutti i lavori previsti nei tempi previsti
  • Si evitano penalità contrattuali dovute a ritardi nel completamento dei lavori
  • Nessun danno o deterioramento, dovuto all'interruzione del raffreddamento, delle merci immagazzinate o dei dispositivi sensibili al calore

Quanta potenza di raffreddamento esigono i propri ambienti?

Per locali commerciali, studi medici, uffici o magazzini, è possibile utilizzare i seguenti valori per determinare rapidamente la potenza di raffreddamento approssimativa richiesta:

  • 30 Watt per ogni metro cubo
    per locali commerciali tipici ideali secondo lo standard casa passiva, superficie della finestra normale e utilizzati da poche persone
  • 10 Watt per ogni metro cubo in aggiunta
    con isolamento peggiore
  • 10 Watt per ogni metro cubo in aggiunta
    con più di 3 persone nell'ambiente
  • 10 Watt per ogni metro cubo in aggiunta
    con una superficie della finestra con dimensioni superiori alla media
  • 10 Watt per ogni metro cubo in aggiunta
    con finestre/pareti esterne dirette a sud
  • 50 Watt per ogni metro cubo
    per ambienti nel piano sottotetto.
    In particolare negli ambienti nel piano sottotetto in costruzioni vecchie, rilevare la capacità di raffreddamento necessaria risulta difficile, in assenza di informazioni dettagliate sull'isolamento termico del tetto. Per sicurezza, è necessario calcolare 60 Watt per ogni metro cubo mentre con i tetti isolati male e con molti abbaini è meglio aumentare ancora.
  • 55 Watt per ogni metro cubo
    per l'utilizzo del condizionatore nei container edili

Calcolo della capacità online

Per un calcolo personalizzato del carico di raffreddamento devono essere considerate, oltre alle specifiche, anche il comportamento di utilizzo e altri carichi calorifici. Per un calcolo dettagliato, utilizzare perciò semplicemente il nostro calcolatore online qui di seguito

Così è possibile calcolare la potenza di raffreddamento necessaria:

Calcolo della potenza per condizionatori d'aria

Calcola approssivamente la potenza necessaria per il tuo condizionatore con il nostro pratico calcolatore online

Indicazioni utili:

In questa pagina è possibile calcolare in modo comodo e autonomo i carichi di raffreddamento che necessari per i vostri ambienti. Questo calcolo approssimativo del carico di raffreddamento serve solo come linea guida e non sostituisce un calcolo esatto richiesto da relative normative. In caso di domande, siamo volentieri a vostra disposizione.

Per calcolare la potenza necessaria del condizionatore, è necessario disporre di seguenti informazioni:

  1. Qual'è il volume totale dell'ambiente da climatizzare?
  2. Qual'è il coefficiente di isolamento approssimativo dell'ambiente da climatizzare?
  3. Quali tappeti caldi aggiuntivi hanno la stanza da climatizzata?

Scegli il tipo di calcolo

Calcolo del volume dell'ambiente

Seleziona il coefficiente di isolamento

Carico di calore supplementare




Dopo aver inserito il valore cliccare

1. Passaggio del calore e dell'irraggiamento attraverso finestre
2. Passaggio di calore dalle pareti esterne:
3. Passaggio di calore dal tetto:
4. Passaggio di calore dalle pareti interne:
5. Persone:
6. Altri fattori (conteggiati con unico coefficiente 0,8):


Risultati del calcolo

Risultato del calcolo del volume [m³]:

0

Risultati del calcolo di potenza [kW]:

0

Note legali:
Questo modulo deve essere utilizzato esclusivamente in modo conforme alla sua destinazione. Ogni riproduzione o utilizzo non conforme del codice d'origine sono vietati.

Base di calcolo massimo fino a 1000 m³. Per ambienti che misurano più di 1000 m³, per il calcolo della potenza di raffreddamento, vi preghiamo di rivolgervi ai nostri consulenti specializzati. Tutti i risultati del calcolo servono esclusivamente a fornire una stima approssimativa e Trotec GmbHH in nessun caso è da ritenere responsabile di danni consequenziali di alcun tipo. L'utilizzo avviene a proprio rischio e pericolo e sotto la responsabilità dell'utente. Per tutti i nostri servizi hanno validità le condizioni generali di contratto.

Calcolo della potenza per condizionatori d'aria

Vi consigliamo volentieri! Il vostro contatto Trotec: Telefono: +39 (045) 6200905   •   E-mail: store.strasbourg@trotec.com

(siamo a vostra disposizione dal lunedì al giovedì dalle 8:00 alle 17:30 e il venerdì dalle 8:00 alle 17:00).

Utilizzate anche il nostro modulo di contatto. Vi risponderemo immediatamente!

Quadro generale: Condizionatori della serie PT di Trotec e passaggio di collegamento sottoporta PlanoPT

Ulteriori esempi di applicazione per il condizionamento dell'aria

  • Archivi & Musei

    Che si tratti di una mostra o di conservare un'opera d'arte – per i musei privati e pubblici, per le collezioni, le biblioteche o per gli archivi, vale sempre lo stesso concetto: Il clima ambientale e la qualità dell'aria sono i fattori più importanti per il mantenimento delle vostre preziose opere esposte o tenute in archivio.

    Ulteriori informazioni
  • Condizionamento nell’avicoltura

    A partire da una temperatura di 10 gradi, le galline depongono molto meno uova. Anche nell’allevamento dei galletti, durante le stagioni più fredde, le temperature non devono scendere troppo. Perché non tutte le razze sono così robuste da sopravvivere a un calo delle temperature nella stalla. Per questo, gli agricoltori devono essere attrezzati e avere pronto un sistema di riscaldamento per poter...

    Ulteriori informazioni
  • Condizionamento nel surgelamento

    Nell’industria dei surgelati la deumidificazione dell’aria e il condizionamento hanno un ruolo fondamentale, Trotec Group fornisce al settore del trasporto e logistica deumidificatori industriali potenti proprio per questo compito. Inoltre, potete fidarvi dei calcoli fatti dai nostri specialisti del clima, che svilupperanno per Voi il progetto adeguato alle Vostre esigenze.

    Ulteriori informazioni
  • Condizionamento  in logistica del freddo

    Nel condizionamento del clima nella logistica dei prodotti congelati, con i deumidificatori d’aria viene abbassato il punto di rugiada, affinché non possa formarsi l’acqua di condensa. Trotec Group Vi fornisce gli apparecchi adatti a tutte le richieste. Sono disponibili soluzioni mobili o stazionarie con la tecnologia a condensazione o ad assorbimento.

    Ulteriori informazioni
  • Condizionamento in industria elettronica

    Molti processi di lavorazione nella produzione di componenti elettronici e di semiconduttori, richiedono un'aria estremamente secca – in parte con punti di rugiada di molto al di sotto dei 0 °C. Questi punti di rugiada così bassi possono essere raggiunti, anchei in punti precisi all'interno dei componenti, grazie a potenti essiccatori ad assorbimento.

    Ulteriori informazioni
  • Climatizzazione nei processi industriali

    Durante la climatizzazione dei processi nell’industria, spesso vengono utilizzati dei progetti con una deumidificazione dell’aria stazionaria o mobile. Spesso si ha la necessità di portare aria secca nelle macchine, negli impianti o in singoli processi di lavorazione – in modo costante e indipendentemente dalle condizioni ambientali. Trotec Group offre ai clienti industriali potenti...

    Ulteriori informazioni
  • Soluzioni per il raffreddamento per eventi

    Un gran numero di eventi attirano numerosi visitatori, specialmente nella stagione più calda, in tendoni e padiglioni da festival, in tende per fiere e conferenze o in luoghi suggestivi come ex edifici industriali. In questi casi è importante evitare che qualcuno cominci a grondare di sudore all'improvviso, e ciò vale sia per gli ospiti che per i collaboratori dietro le quinte, come tecnici o...

    Ulteriori informazioni