Sedute terapeutiche durante la pandemia da coronavirus: i depuratori d'aria Trotec creano lo spazio per incontrarsi in sicurezza
  1. Applicazioni
  2. Depurazione dell’aria da polveri e virus
  3. Depurazione dell'aria per psicoterapisti

Sedute terapeutiche durante la pandemia da coronavirus

I depuratori d'aria Trotec creano lo spazio per incontrarsi in sicurezza

Schema: numero di richieste di sedute psicoterapeutiche a settimana da parte dei pazienti

La pandemia da coronavirus ha colto di sorpresa molti psicoterapisti.

Le restrizioni nella vita quotidiana come gli orari di uscita serale, il divieto di contatto, lo smart working obbligato, ma anche la chiusura di scuole, asili e strutture di assistenza – tutto questo ha lasciato il segno nella società. Durante questa pandemia, molti adulti soffrono di disturbi d'ansia, paure esistenziali e depressione. Ma la pandemia ha lasciato il segno anche su bambini e giovani. La valutazione di diversi studi mostra che la frequenza dei disagi psicologici è aumentata anche nei bambini. Un numero elevato di ragazze e ragazzi ha mostrato sintomi di disturbi che richiedono un trattamento, come i disturbi da deficit di attenzione e iperattività o reazioni di sfida e scoppi di rabbia, e quindi caratteristiche di un disturbo da comportamento oppositivo. Questo ha portato a un forte aumento della domanda di trattamento psicoterapeutico.

Aumento significativo delle richieste di trattamento da parte dei pazienti

Secondo un'indagine dell'Associazione tedesca degli psicoterapeuti (DPtV), l'anno scorso sono state effettuate in media 4,9 richieste di terapia a settimana. Quest'anno ci sono già state 6,9 richieste e la percentuale di psicoterapisti che ricevono più di dieci richieste di pazienti a settimana è persino raddoppiata. Tuttavia, secondo l'indagine, solo un paziente su quattro che lo richiede riceve un appuntamento per una prima consultazione. L'Associazione nazionale dei medici della cassa sanitaria (KBV) rifiuta una consultazione telefonica per i nuovi pazienti, come l'Associazione tedesca degli psicoterapisti (DPtV) chiede da tempo.

Come in precedenza, vale: solo coloro che sono stati nello studio almeno una volta negli ultimi sei trimestri precedenti alla consultazione richiesta, vengono considerati "conosciuti" e possono usufruire della consultazione telefonica. Un trattamento acuto senza contatto personale, per esempio in una video-seduta psicoterapeutica, è reso così quasi impossibile. Una situazione stressante in egual modo sia per i pazienti che per i terapisti.

Elevato rischio d'infezione da coronavirus durante le sedute psicoterapeutiche

Tuttavia, molti terapisti sono afflitti da una preoccupazione molto più grande. L'alta frequenza di pazienti nello studio aumenta anche inevitabilmente il rischio personale di infezione da coronavirus. Dal momento che le sedute di psicoterapia si svolgono faccia a faccia, il rischio che i partecipanti si contagino a vicenda è particolarmente elevato. Anche se un paziente è vaccinato, guarito o risultato negativo a un tampone – il rischio di infezione è letteralmente nell'aria.

Gli aerosol infettivi si distribuiscono nella stanza...
... e vi restano per un po' di tempo.

Gli aerosol si distribuiscono continuamente nella stanza

Numerosi studi scientifici indicano che le particelle di aerosol contaminate dal virus SARS-CoV-2 possono diffondersi per diversi metri durante la respirazione e soprattutto durante la conversazione, e possono rimanere sospese nell'aria, con il loro potenziale infettivo, fino a diverse ore. Indossare una mascherina di protezione per naso e bocca protegge in modo affidabile dalle gocce più grandi, ma non completamente dall'inalazione di queste minuscole particelle di aerosol. Pertanto, durante una seduta di terapia di circa 40 minuti in una stanza scarsamente ventilata, è quasi impossibile evitare di respirare l'aria che è stata precedentemente respirata dalla persona seduta di fronte – e quindi eventualmente contaminata da coronavirus infettivi. La situazione è aggravata dal fatto che le pause tra gli appuntamenti di trattamento strettamente cronometrati sono di solito così brevi che c'è poco tempo per ventilare sufficientemente la stanza tra una seduta e un'altra. Le particelle di virus rimangono quindi nell'aria della stanza e aumentano ad ogni seduta di terapia.

I depuratori d'aria ad alte prestazioni di Trotec riducono il rischio di infezioni nello studio medico

Consentire un alto livello di protezione contro i rischi d'infezione trasmessi per via aerea durante la seduta terapeutica Depuratori d'aria mobile ad alte prestazioni della Trotec. Appositamente progettati per la filtrazione di aerosol e dotati di un filtro HEPA altamente efficiente di classe H14 (certificato secondo EN 1822), i depuratori d'aria della serie TAC e i depuratori d'aria design ad alte prestazioni AirgoClean One appositamente sviluppati per studi medici riducono la concentrazione di particelle di aerosol fino al 99,995 % – e questo già dopo pochi minuti.

Sono necessari solo dai 6 ai 15 minuti, e il depuratore d'aria ad alte prestazioni TAC V+ dimezza la concentrazione dei virus in un'area di 80 mq. Nelle stanze più piccole, l'aria è persino dimezzata dopo soli 3 minuti! Grazie al filtraggio tecnico dell'aria, l'aria della stanza viene continuamente depurata nel filtro HEPA e liberata da agenti patogeni come SARS-CoV-2 o virus influenzali, ma anche da batteri, allergeni o particelle di polvere fine. Questo processo riduce notevolmente il rischio d'infezione indiretta, anche durante le sedute più lunghe.

I depuratori d'aria garantiscono colloqui di terapia in sicurezza
Confronto del volume: i depuratori d'aria sono silenziosi quasi quanto un orologio da polso

L'igiene dell'aria crea lo spazio per un'atmosfera di conversazione fiduciosa

Un'altra ragione per utilizzare i depuratori d'aria mobili è il benessere personale durante il trattamento. Il dialogo indisturbato tra terapista e paziente è al centro di ogni seduta di terapia. Le fonti di rumorosità dovrebbero essere quindi ridotte in modo che l'atmosfera della conversazione non subisca influssi negativi. L'apertura della finestra per arieggiare la stanza con aria fresca può quindi essere eseguita solo in misura limitata. La ventilazione diventa ancora più difficile con l'avvicinarsi dell'inverno – con temperature esterne intorno al punto di congelamento. La temperatura della stanza scende inoltre inevitabilmente con ogni ventilazione della finestra. È di conseguenza esplodono i costi di riscaldamento. Per non parlare del fatto che le temperature interne fresche riducono anche il benessere. Utilizzando un depuratore d'aria mobile ad alte prestazioni, invece, gli intervalli di ventilazione possono essere ridotti senza trascurare la cura e la protezione della salute del paziente.

Buono a sapersi: i moderni depuratori d'aria ad alte prestazioni come il TAC V+ depurano l'aria senza emettere praticamente alcun rumore. Con un livello sonoro di soli 31 dB(A), un depuratore d'aria per ambienti TAC è silenzioso come il ticchettio di un orologio da polso, mentre il rumore del traffico stradale può raggiungere un livello sonoro fino a 65 dB(A).

In moltissimi studi medici, ospedali e strutture sanitarie vengono utilizzati i depuratori d'aria ad alte prestazioni TAC fin dall'inizio della pandemia, per proteggere al meglio terapisti e pazienti da un contagio da coronavirus per via aerea.

Efficacia comprovata per una psicoterapia indisturbata

Studi e ricerche scientifiche conferiscono ai depuratori d'aria ad alte prestazioni Trotec un'elevata efficacia dei depuratori d'aria TAC nel prevenire l'infezione indiretta con il coronavirus – soprattutto gli studi molto apprezzati del Prof. Christian Kähler. L'esperto di aerosol di Monaco è stato in grado di dimostrare nelle sue ricerche che la carica virale nelle stanze chiuse può essere ridotta in poco tempo con i depuratori d'aria ad alte prestazioni TAC V+ fino a un livello praticamente a rischio zero.

Download: volantino informativo per sedute terapeutiche durante la pandemia da coronavirus

Volantino informativo "Sedute terapeutiche durante la pandemia da coronavirus"

Scaricare qui il volantino informativo 
"Sedute terapeutiche durante la pandemia da coronavirus" in formato PDF

 

Studio "Depuratore d'aria per interni" dell'Università delle forze armate federali di Monaco

"Con i depuratori d'aria mobili per interni, è possibile eliminare pressoché completamente il rischio indiretto di infezione, se fatti funzionare correttamente... Questi dispositivi offrono una buona protezione contro tutte le varianti di virus".

Prof. Christian Kähler, Università delle forze armate federali di Monaco

Prevenzione negli studi medici: un investimento lungimirante nella salute e nel benessere

Le soluzioni di protezione dalle infezioni della Trotec permettono un ritorno sicuro e senza complicazioni alla normalità nella vita quotidiana – nonostante il coronavirus. Anche con le ondate di influenza che si ripetono ogni anno, i nostri semafori CO2, i depuratori d'aria ad alte prestazioni della serie TAC come anche i depuratori d'aria design della serie AirgoClean proteggono efficacemente da un'infezione aerogena con virus influenzali. I costi dell'investimento relativamente bassi sono superati dai vantaggi della massima protezione dalle infezioni. I depuratori d'aria mobili ad alte prestazioni TAC e i depuratori d'aria design della serie AirgoClean sono disponibili nello shop online Trotec come anche nel negozio centrale della Trotec a Heinsberg.

Siamo lieti di offrire consulenza personalizzata sulle nostre soluzioni tecniche anticontagio:  

Trotec GmbH, telefono: +49 2452 962-777, e-mail: kam@trotec.de

 

 

Acquista

Depuratore d'aria TAC BASIC TOWER mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria TAC ECO II mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria TAC ECO TOWER mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria TAC M TOWER in grigio basalto/nero mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria TAC V+ II in grigio basalto/nero mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria TAC V+ TOWER in grigio basalto/nero mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria ad alte prestazioni H14 AirgoClean® One mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria di design AirgoClean® 11 E con filtro HEPA mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 11 E con filtro HEPA

Risparmiate: 62,77 €

112,72 € 49,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 110 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 110 E

Risparmiate: 94,54 €

184,49 € 89,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 140 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 140 E

Risparmiate: 108,83 €

358,78 € 249,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 145 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 145 E

Risparmiate: 108,83 €

358,78 € 249,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 150 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 150 E

Risparmiate: 136,30 €

256,25 € 119,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 170 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 170 E

Risparmiate: 127,06 €

287,01 € 159,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 171 E con filtro HEPA mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 171 E con filtro HEPA

Risparmiate: 107,52 €

307,51 € 199,99 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

 Depuratore d'aria di design AirgoClean® 200 E mostra nel webshop Trotec
Depuratore d'aria di design AirgoClean® 250 E mostra nel webshop Trotec

Depuratore d'aria di design AirgoClean® 250 E

Risparmiate: 62,61 €

512,56 € 449,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Depuratore d'aria ad alte prestazioni AirgoClean® 350 E mostra nel webshop Trotec

Download

Caricamento in corso...
  • Soluzione completa HEPA H14 per il mantenimento dell’aria pulita nel rispetto degli elevati requisiti di igiene e di protezione dalle infezioni nei centri di vaccinazione

    Tempi di pandemia, come l’attuale pandemia da coronavirus, richiedono misure e soluzioni tecniche eccezionalmente flessibili per contenere la diffusione dell’agente patogeno Covid-19 SARS-CoV-2. Ridurre al meglio il rischio d’infezione da coronavirus in centri di vaccinazione stazionari e mobili con il depuratore d’aria ad alte prestazioni TAC XT. Con le sue opzioni di attrezzatura combinabili in...

    Ulteriori informazioni
  • Protezione dalle infezioni per uffici ed enti pubblici

    Nella lotta contro la pandemia da coronavirus, il Ministero Federale tedesco del Lavoro e degli Affari Sociali (BMAS) richiede una maggiore implementazione dello smart working. Ma per ragioni aziendali per molte imprese ciò non è possibile. «Quasi il 60% dei dipendenti in Germania non può lavorare da casa», riferisce Marcel Fratzscher, presidente dell’Istituto tedesco per la ricerca economica...

    Ulteriori informazioni
  • Protezione dalle infezioni per tribunali, uffici amministrativi e sale plenarie

    Cosa stanno facendo uffici, autorità, tribunali o uffici amministrativi per restare regolarmente operativi nell'attuale pandemia da coronavirus? Quali soluzioni tecniche di protezione dalle infezioni vengono utilizzate e in che modo, per continuare a svolgere servizi, udienze e processi nelle aule di tribunale e nelle sale plenarie? Il nostro migliore esempio pratico per i tribunali, le autorità...

    Ulteriori informazioni
  • Protezione da infezione nelle scuole e negli istituti di formazione

    Questo può favorire particolarmente la diffusione di malattie infettive come il Covid-19 nelle aule. Mentre i depuratori d'aria ad alte prestazioni e i sistemi di ventilazione adeguati riducono al minimo il rischio di infezione da coronavirus SARS CoV-2 per via aerea, le pareti divisorie in vetro acrilico con bordi protettivi per l'arresto di aerosol sui banchi forniscono una protezione combinata...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente priva di germi in ristoranti e mense

    La chiusura degli esercizi commerciali seguita alla diffusione del coronavirus ha rappresentato una crisi esistenziale per molti, il settore della ristorazione in primis. Le scorte scarseggiano, il tempo stringe e nella speranza segnata dai successivi allentamenti delle misure di contenimento del virus, la questione si concentra sulle adozioni di norme igieniche efficaci per la protezione del...

    Ulteriori informazioni
  • Impianti di condizionamento, ventilatori? No! Depuratori d'aria!

    Da sempre, e non solo dai tempi del coronavirus, si diffondono a macchia d'olio sui social media pericolose pseudo-conoscenze, false informazioni e raccomandazioni sui condizionatori e i depuratori d'aria. Si diffida degli impianti di condizionamento presentandoli come diffusori del virus. Semplici ventilatori vengono decantati come protezione contro gli aerosol infettivi presenti nell'aria. Del...

    Ulteriori informazioni
  • Aria priva di batteri e virus negli asili nido

    Le malattie infettive non sono certo una rarità negli asili, nei servizi di assistenza all'infanzia e in strutture assistenziali analoghe. Oltre alle ben note malattie infantili quali la parotite, il morbillo, la rosolia, la varicella, la pertosse e l'eritema infettivo, anche la diarrea e le infezioni delle vie respiratorie superiori sono molto comuni. Con il virus della SARS-CoV-2 è comparsa...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente priva di batteri e virus nelle scuole

    Un riavvio sostenibile del regolare funzionamento della scuola richiede anche l'adozione di misure igieniche di comprovata efficacia per garantire nelle classi un'aria respirabile che sia priva di virus. Qui, il coronavirus SARS-CoV-2 rappresenta un'enorme sfida per gli insegnanti, il personale di pulizia e i presidi delle scuole. Anche una regolare disinfezione con metodi spray e a strofinamento,...

    Ulteriori informazioni
  • Aria filtrata dai virus in hotel e palazzi dei congressi

    Il settore alberghiero e della ristorazione è particolarmente colpito dall'impatto ancora evidente del coronavirus. Quasi tutti gli hotel sono stati i primi a chiudere e probabilmente saranno quelli che soffriranno più a lungo termine per le conseguenze della pandemia globale. Finché il timore di un'infezione da coronavirus è maggiore dell'abituale comfort offerto da un hotel, molti ospiti...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente priva di germi con il filtraggio antivirus H14 in uffici e spazi pubblici

    Uffici open space, musei, istituzioni ed enti pubblici hanno un problema in comune: nelle aree con un'elevata presenza di persone, c'è sempre il rischio che particelle sospese, allergeni, spore, batteri e virus patogeni si diffondano attraverso l'aria nella stanza. Che si tratti di prolungare la validità della carta d'identità all'ufficio comunale, dell'immatricolazione o della cancellazione di...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente priva di virus in night-club e discoteche

    In molti paesi club e discoteche sono alle prese con le conseguenze della crisi scatenata dal coronavirus. Mentre ristoranti e negozi hanno riaperto, club e discoteche restano ancora parzialmente chiusi – probabilmente anche perché sono spesso visti come potenziali focolai virali. Ed è proprio sotto questo aspetto che sono necessari efficaci piani di adozione di misure igieniche con cui gli...

    Ulteriori informazioni
  • Depuratori d’aria con filtraggio antivirus H14 per palestre e sale terapeutiche

    I gestori di palestre, i fisioterapisti negli studi privati e i massaggiatori conoscono piuttosto bene il problema: a seconda della stagione e della temperatura, l'aria si ferma letteralmente nella sala di allenamento o di trattamento – e questo nonostante il sistema di ventilazione esistente. L'aria che si respira è inoltre carica di particelle sospese, ad esempio polveri, ossidi di azoto e...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente e aria respirabile priva di virus in supermercati, centri del fai da te e locali commerciali

    Nuovi tipi di malattie infettive quali l'influenza A/H5N1 (influenza aviaria) o COVID-19 (coronavirus) si stanno diffondendo in modo irregolare ma costante in tutto il mondo, intervenendo anche drasticamente nei più diversi ambiti della vita pubblica. Mentre molti rivenditori di prodotti non essenziali sono costretti a chiudere in tempi di pandemie altamente contagiose per prevenire la diffusione...

    Ulteriori informazioni
  • Aria priva di virus nei centri della logistica e nelle aree della produzione

    I recenti focolai da coronavirus rilevati nei centri postali o di distribuzione pacchi e nelle diverse aree della lavorazione merci sono una prova impressionante di come i processi produttivi o logistici possano essere radicalmente interrotti se tra il personale si riscontri anche solo una persona infetta e all'interno delle aree di lavoro non siano state prese in precedenza efficaci contromisure...

    Ulteriori informazioni
  • Aria ambiente priva di virus nell'industria della carne

    I focolai da coronavirus rilevati nei mattatoi e nelle diverse aree di lavorazione della carne sono un’evidente avvisaglia di come i processi produttivi e intere imprese possano arrestarsi completamente per via di catene d’infezione, se tra il personale si riscontri anche solo una persona infetta e all’interno delle aree di lavoro non siano state prese in precedenza efficaci contromisure per...

    Ulteriori informazioni
  • Cantieri senza polvere grazie all’impiego dei depuratori d’aria

    Nei cantieri c’è molta polvere. In particolare, se ci sono lavori alle fondamenta, lavori di levigatura, di taglio e di fresatura, e nel togliere il vecchio intonaco o le vecchie piastrelle. Spesso, gli operai si aiutano con una protezione davanti alla bocca e devono mettere in conto molto lavoro di pulitura. Molto più efficace e salutare è l’impiego dei depuratori d’aria, che aspirano la polvere...

    Ulteriori informazioni
  • Pulitura degli impianti di ventilazione e condizionamento

    Un'aria ambientale pulita sul posto di lavoro e negli edifici pubblici non solo è prescritta per legge, ma contribuisce anche in modo essenziale al benessere quotidiano. La regolare pulitura degli impianti di ventilazione e condizionamento garantisce che l'aria rimanga pulita. Affinché le particelle sospese possano essere filtrate come prescritto, i fornitori di servizi trovano i depuratori d'aria...

    Ulteriori informazioni