Migliore qualità dell'aria con AirgoClean
Home Comfort

Avete ulteriori domande?

Siamo a Vostra disposizione per ogni informazione.

Consumatore finale: +39 045 6201668

Migliore qualità dell'aria con AirgoClean

Tutte le informazioni utili sull'aria che respiriamo e perché l'aria ambientale depurata con AirgoClean è meglio

Filtri True HEPA

Non tutti i filtri HEPA sono uguali. Alcuni fornitori, nelle informazioni sui prodotti, pubblicizzano una prestazione dei filtri per esempio "simile a HEPA" o "confrontabile ai filtri HEPA". Questi filtri però spesso non corrispondono alla classificazione dei filtri True HEPA, come invece avviene con i filtri impiegati nei depuratori d'aria Trotec della serie AirgoClean.

I filtri qualificati True HEPA devono superare uno specifico test di sollecitazione da aerosol. Durante questo cosiddetto test DOP, il filtro viene alimentato con un aerosol test definito con una granulosità di 0,3 µm e deve mostrare un grado di separazione di almeno 99,97 %. Questo significa che attraverso il filtro possono passare al massimo 3 di 10.000 particelle di queste dimensioni.

Tutti i filtri True HEPA dei depuratori d'aria AirgoClean sono testati DOP e sono altamente efficaci. Contrariamente a questi, i filtri definiti solamente come "simili a HEPA" sono spesso più economici, ma particolarmente nel caso delle particelle di polvere fine, biologiche e antropiche, inferiori a 1 micrometro, sono meno efficaci – e sono proprio queste invece che il depuratore d'aria qualificato deve obbligatoriamente trattenere, affinché non possano giungere nei polmoni e nel flusso sanguigno.

Certificazione AHAM

I depuratori d'aria AirgoClean sono certificati AHAM da parte del produttore. La AHAM con sede negli USA, è una organizzazione indipendente per il controllo delle prestazioni degli apparecchi domestici.

Un depuratore d'aria certificato AHAM offre all'utente la certezza di avere una "Clean Air Delivery Rate" (CADR) controllata in conformità con la ANSI-/AHAM-Standard-AC-1 e che il depuratore d'aria è stato certificato con il codice di riferimento CADR.

Sistema di filtraggio efficace

I depuratori d'aria AirgoClean sono dotati di una combinazione di filtri True HEPA con carbone attivo, che sono altamente efficaci.

Lo speciale filtro a carbone attivo AirgoClean agisce come catalizzatore che riduce gli ossidanti presenti nell'aria e al contempo assorbe le sostanze nocive. Il carbone attivo dispone di una struttura altamente porosa, sulla quale si accumulano le particelle. La superficie interna di soli 4 grammi di carbone attivo corrisponde all'incirca alle dimensioni di un campo da calcio. Per questo, i depuratori d'aria AirgoClean non necessitano di un terzo prefiltro aggiuntivo per il filtro True HEPA.

Depuratori d'aria AirgoClean

VOC – che cos'è esattamente?

VOC sono sostanze che evaporano facilmente già a una bassa temperatura – che quindi si "volatilizzano" nello stato gassoso – e contaminano così l'aria. Per questo, vengono definite come sostanze organiche volatili (volatile organic compounds).

Negli ambienti interni ci sono molteplici fonti di VOC, per esempio nelle coperture e nei rivestimenti dei pavimenti, nella pittura e nelle vernici, nelle impermeabilizzazioni e nei collanti, nei mobili e nei tappeti. A causa dell'aria ambientale interna contaminata da VOC, le persone possono ammalarsi cronicamente. In questo contesto, si parla anche di "sindrome da sick-building".

Depurazione dell'aria AirgoClean senza ionizzazione. Perché?

Perché la ionizzazione non riduce la quantità di polvere presente nell'ambiente, ma dà solo una carica elettrostatica alla polvere, cosa che la fa aderire sulle superfici collegate a massa, ma ciò significa che la fa rimanere nell'ambiente, senza cambiare nulla.

Come si può riconoscere un inquinamento di polvere nell'aria ambientale?

I depuratori d'aria AirgoClean sono provvisti di serie con un sensore per la polvere e un sensore VOC aggiuntivo. La qualità dell'aria viene costantemente misurata e mostrata sul display.


Voi l'avreste saputo?

71 vasche da bagno di aria respirata al giorno

Solo il 20 % del tempo lo trascorriamo all'aria aperta, l'80 % nei locali interni. Giornalmente, inaliamo più di 10.000 litri d'aria. Il che corrisponde alla capacità di oltre 71 vasche da bagno.

Fonti di polvere poco appariscenti

Una normale scrivania ospita cento volte più batteri di una cucina. I tappeti raccolgono le sostanze contaminanti che arrivano a superare otto volte il proprio peso. E i mobili, il laminato o i pannelli possono contenere della formaldeide che viene rilasciata per decenni nell'aria ambientale.

 

 

La polvere è ovunque

L'aria negli appartamenti e negli uffici può essere dieci volte più inquinata dell'aria esterna. Già solo un cucchiaino di polvere di una camera da letto contiene in media 1.000 acari della polvere di casa e 250.000 minuscole palline di escrementi di acaro.

Negli ambienti abitativi, ogni giorno si vengono a creare circa 6 mg di polvere nuova per ogni metro quadrato, e negli uffici vi si aggiungono le esalazioni dei pennarelli, delle colle o dei toner. Un metro cubo di aria può inoltre contenere fino a 15.000 virus influenzali.

Il gruppo aziendale  |  Fiera  |  Blog  |  Jobs  |  Contatti  |  Colophon  |  Mappa del sito