Pirometro scanner del punto di rugiada BP25
Pirometro scanner del punto di rugiada BP25
Pirometro scanner del punto di rugiada BP25
  1. Prodotti e servizi
  2. Strumenti di misurazione
  3. Temperatura
  4. Termometro a contatto e a infrarossi
  5. Pirometro - scanner del punto di rugiada BP25

Pirometro scanner del punto di rugiada BP25

Misuratore a infrarossi combinato 4 in 1 per prevenire la formazione di muffe: misurazione della temperatura delle superfici, temperatura dell'aria, umidità dell'aria con allarme del punto di rugiada

BP25 – laser a due punti
BP25 – display allarme del punto di rugiada
BP25 – pirometro scanner del punto di rugiada

Rilevamento rapido e semplice del punto di rugiada

Affidarsi al BP25 Trotec, testato e premiato nella categoria rapporto qualità prezzo sul portale dei consumatori VERGLEICH.ORG, conviene!

Se l'umidità compare più frequentemente sullo stesso punto, non passerà molto tempo dalla comparsa di muffe. Che sia per uso privato o commerciale, il pirometro scanner del punto di rugiada BP25 di alta qualità permette di verificare la potenziale formazione di muffe nei punti freddi delle superfici quali ad es. pareti interne e facciate. È possibile misurare in modo semplice e veloce le temperature delle superfici di pareti senza contatto mediante infrarossi e al tempo stesso determinare automaticamente la temperatura del punto di rugiada. Sul display LCD retroilluminato, i valori misurati sono chiari e ben leggibili anche in condizioni di luce sfavorevoli. Con l'aiuto del laser a due punti 20:1 integrato, il punto di misurazione viene indicato sul rispettivo materiale da misurare.

Per rilevare il punto di rugiada, il dispositivo misura anche l'attuale temperatura ambiente e il tasso di umidità dell'aria. Grazie alla funzione di allarme acustico e visivo basata sul principio del semaforo e all'indicatore con grafico a barre integrato, il BP25 offre un rapido orientamento anche per le aree di misurazione più ampie, per sapere se su un punto di misurazione il punto di rugiada è stato raggiunto o superato o se la formazione di condensa può causare la formazione di muffe. Poiché un'umidità relativa aumentata a lungo termine di circa il 70% è già sufficiente alla formazione di muffe sulle superfici del materiale, il BP25 segnala questo stato già qualche grado prima di raggiungere il punto di rugiada effettivo, sia acusticamente che visivamente. Vale quindi la pena controllare per tempo i punti delle pareti fredde con il BP25 per rilevare la formazione di acqua di condensa.

Con un'ottica 20:1, il punto di misurazione è sempre sotto controllo

Con il pirometro a infrarossi BP25 si misura senza contatto, quindi senza toccare la superficie da misurare, la temperatura delle superfici di pareti, materiali e oggetti. Per poter rilevare l'esatta area di misurazione (punto di misurazione), il BP25 dispone di un puntatore laser a due punti. Questo proietta due punti laser sulla superficie da misurare, tracciando con esattezza il diametro del punto di misurazione. In quest'area un sensore a infrarossi rileva il valore di temperatura e viene indicato un valore medio. Qui vale la regola: quanto più piccolo è il punto di misurazione, tanto più precisa è la misurazione, e quanto più il misuratore è lontano dall'oggetto da misurare, tanto più grande è il diametro del punto di misurazione. Grazie alla sua risoluzione geometrica di 20:1, il misuratore manuale consente misurazioni accurate anche da una distanza di pochi metri.


Sussiste pericolo di formazione di muffe o è tutto in zona verde?

Poiché il BP25, oltre alla misurazione a infrarossi della temperatura delle superfici, ha anche un sensore di temperatura dell'aria e un sensore di umidità (intervallo di misurazione da 0 % a 100 % di umidità relativa), la temperatura del punto di rugiada viene calcolata automaticamente da questi 3 valori. Oltre ai valori esatti, un segnale acustico e/o il colore del display LCD (a discrezione dell'utente) segnalano se i valori rilevati si trovano nell'intervallo critico. Un display verde indica che è "tutto a posto", l'arancione segnala che i valori di misurazione sono prossimi al valore critico del punto di rugiada e un display rosso mostra chiaramente che la temperatura qui rilevata è pericolosamente vicina al punto di rugiada o che questo è stato già raggiunto o superato, generando il rischio di formazione di condensa. Con il segnale acustico che cambia di velocità, è possibile lavorare anche a orecchio, se lo si desidera.

Specialmente per misurazioni di grandi superfici su pareti, l'allarme acustico e/o ottico consente di localizzare rapidamente i punti critici, senza dover prestare attenzione agli esatti valori di misurazione. Inoltre, l'ortogramma visualizzato sul display fornisce un rapido orientamento in base a un chiaro grafico a barre e mostra schematicamente di quanto, su una scala da 0% a 100%, i valori misurati si avvicinano già alla temperatura del punto di rugiada.

BP25 – principio del semaforo

Spiegazione chiara: cos'è esattamente il punto di rugiada?

L'aria dell'ambiente circostante contiene umidità. Soprattutto in bagno, in cucina o in camera da letto il tasso di umidità è spesso elevato. Generalmente vale la regola: più calda è l'aria, più umidità è in grado di assorbire. In cambio vale tuttavia la regola: se l'aria calda e umida incontra una superficie più fredda, l'aria si raffredda, l'umidità presente si condensa e sulla superficie fredda si formano sottilissime gocce d'acqua. Il cosiddetto "punto di rugiada" o "temperatura del punto di rugiada" è quindi esattamente il valore di temperatura che deve essere raggiunto e al di sotto del quale è necessario mantenersi affinché l'aria della stanza possa rilasciare la propria umidità sotto forma di condensa. Si pensi ad es. al classico fenomeno dello specchio freddo in bagno che si appanna subito quando si fa una doccia calda. L'umidità si forma in particolar modo sulle superfici delle pareti non isolate a sufficienza e sui cosiddetti "ponti termici", in cui le temperature delle pareti interne sono spesso più fresche rispetto al resto della parete.

Negli angoli, dietro gli armadi, in cantina, nel sottotetto, nei passaggi che conducono a porte e finestre o sulla parte interna di pareti esterne non isolate a sufficienza, per poter constatare se sussiste a lungo andare un rischio di formazione di muffe, è consigliabile controllare regolarmente la temperatura delle pareti. La cosa migliore è misurarla in momenti diversi (al mattino, durante il giorno, di sera e di notte) con condizioni atmosferiche differenti e in ogni stagione dell'anno per escludere l'eventuale formazione di condensa nei punti considerati critici.

Infatti una volta formatesi le muffe, queste sono difficili da rimuovere. Con il pirometro scanner del punto di rugiada BP25 si esegue invece una misurazione di controllo approfondita in modo semplice e veloce.

BP25 – quando viene raggiunto il punto di rugiada?
BP25 – utilizzo in cantina
BP25 – utilizzo in casa

Versatile nell'uso

Grazie all'ampio intervallo di misurazione della temperatura da -50 °C a 260 °C, il BP25 dall'uso flessibile è consigliato non solo come scanner del punto di rugiada, ma anche per altri usi. La misurazione a infrarossi senza contatto protegge in modo affidabile da superfici troppo calde o troppo fredde.

Che si tratti di impianti di riscaldamento, tubazioni bollenti, serbatoi, caldaie, blocchi motore, quadri elettrici o celle frigorifere, è possibile misurare le temperature senza bruciarsi le mani o restare "incollati" alle superfici ghiacciate. Il BP25 può essere utilizzato anche per preparare alimenti per bambini, ad esempio se si desidera controllare rapidamente dall'esterno la corretta temperatura del biberon.

Forma elegante e design funzionale

Come è possibile vedere, il BP25 nel design Trotec ottimizzato per l'uso pratico convince su tutta la linea. Grazie alle sue dimensioni compatte, il leggero dispositivo, che pesa solo 163 g, può essere portato comodamente anche nel taschino della giacca. Inoltre, in dotazione è fornita una pratica custodia da fissare alla cintura.

Il termometro a infrarossi viene alimentato senza ricorrere a cavetti con la batteria block da 9 Volt fornita in dotazione. Grazie all'indicatore di stato della batteria sul display LCD, si ha sempre una panoramica dello stato di carica. Per la massima durata di funzionamento, il BP25 a risparmio energetico si spegne automaticamente quando non viene utilizzato: si possono così eseguire innumerevoli misurazioni con il pirometro scanner del punto di rugiada BP25!

BP25 – versatilità nell'uso

Testato e premiato con GUT

Nel aprile 2021, lo scanner del punto di rugiada BP25 Trotec è stato testato e premiato nella categoria rapporto qualità prezzo con il voto "GUT" (buono). In diretto confronto con altri termometri a infrarossi, il BP25 ha saputo convincere gli esecutori del test.

Testato e premiato con GUT

Lo scanner del punto di rugiada BP25 a infrarossi convince sotto ogni dettaglio

Dimensioni compatte ed eccellente maneggevolezza – lo scanner del punto di rugiada a infrarossi BP25 è lo strumento pratico ideale per misurazioni veloci ed affidabili della temperatura delle superfici e per l'individuazione del punto di rugiada.
BP25 – dimensioni
Con il BP25 è possibile misurare la temperatura ambiente e la temperatura delle superfici in un intervallo compreso tra -50 °C e 260 °C. Inoltre, l'umidità viene rilevata in un intervallo che va dallo 0% al 100%. A partire da questi tre valori misurati il BP25 calcola automaticamente l'attuale temperatura del punto di rugiada.
BP25 – intervallo di misurazione
Per indicare subito se il punto di rugiada è stato raggiunto, il display, secondo il principio del semaforo, diventa verde (normale), arancione (critico) o rosso (allarme del punto di rugiada). È possibile attivare un segnale acustico di allarme e l'indicatore con grafico a barre sul bordo destro del display fornisce un ulteriore orientamento.
BP25 – allarme del punto di rugiada
Il pirometro a infrarossi BP25 è dotato di un laser a due punti che consente di identificare il punto di misurazione sulla superficie. L'ottica di misurazione della distanza dal punto di misurazione è pari a 20:1.
BP25 – laser a due punti
L'alimentazione elettrica del BP25 avviene senza cavi mediante batteria block da 9V. Lo stato attuale della batteria viene visualizzato sul display in percentuale. Per garantire una durata della batteria particolarmente lunga, il BP25 si spegne in automatico se inattivo.
BP25 – batteria da 9V
Il pirometro scanner del punto di rugiada BP25 Trotec ha convinto anche il portale consumatori VERGLEICH.ORG. Qui il pratico misuratore manuale è stato testato e premiato con il voto "GUT" (buono) come vincitore nella categoria rapporto qualità-prezzo. Pur con il nuovo design, dal punto di vista tecnico il BP25 corrisponde ancora al modello testato.
BP25 – classe di protezione IP54
Sviluppo, design, produzione – 100% Trotec. Il BP25 di alta qualità realizzato nell'inconfondibile design industriale Trotec si contraddistingue per la sua forma e per l'elevato grado di funzionalità e praticità.
BP25 – design Trotec
Pratico, ben protetto e subito a portata di mano – con la custodia da fissare alla cintura fornita in dotazione, si ha sempre il BP25 con sé pronto all'uso e le mani libere.
BP25 – custodia da fissare alla cintura

Praticissimo per uso privato e commerciale

Non importa se in qualità di pittore, muratore, piastrellista, custode, specialista in risanamenti o perito, con il pirometro scanner del punto di rugiada BP25 si tengono chiaramente sotto controllo i potenziali punti di formazione di muffa.
BP25 – per professionisti
La muffa in casa è nociva per la salute e difficile da eliminare. Per evitare che si formi, è possibile utilizzare l'allarme automatico del punto di rugiada del BP25 per identificare già in anticipo i punti critici sulle pareti e tenerli regolarmente sotto controllo.
BP25 – per privati

Vantaggi per la pratica:

  • Misurazione della temperatura delle superfici, temperatura dell'aria, umidità dell'aria e temperatura del punto di rugiada con un solo dispositivo
  • Indicatore di allarme con variazione cromatica del display, segnale acustico di allarme e indicatore con grafico a barre
  • Misurazione della temperatura delle superfici senza contatto mediante infrarossi in un intervallo compreso tra -50 °C e 260 °C
  • Ottica di misurazione 20:1
  • Indicazione del diametro del punto di misurazione tramite puntatore laser a due punti
  • Display retroilluminato
  • Spegnimento automatico
  • Sviluppo, design, produzione: 100% Trotec
  • Design industriale tedesco ottimizzato per l'uso pratico – brevetto registrato
  • Ottimo rapporto qualità prezzo

Acquista

Pirometro-Scanner del punto di rugiada BP25 mostra nel webshop Trotec

Pirometro-Scanner del punto di rugiada BP25

Grazie ai suoi sensori, il BP25 misura in modo pratico e veloce i valori esatti di temperatura e umidità relativa della superficie interessata. Da questi ultimi il pirometro calcola il punto di rugiada.

Risparmiate: 30 %

71,71 € 49,95 € inclusa IVA Mostra prezzo netto esclusa IVA

Acquista

Dati tecnici

Dati tecnici
Informazioni generali
  Codice articolo 3.510.003.035
Ottica
  Risoluzione ottica (D:S) 20:1
  punto di misurazione più piccolo Ø 25,4 mm (Distanza 508 mm)
Sensore temperatura a infrarossi [°C]
  Intervallo di misurazione min. [°C] -50
  Intervallo di misurazione max. [°C] 260
  Precisione max. [°C]
  Precisione < -4°C
  Precisione -4°C fino a 65 °C
  Precisione > 65 °C
  Precisione < 20 °C ± 3,5
  Precisione = 20 °C 1 % ± 1,5
  Precisione -50 °C fino a 20 °C (-58 °F fino a 68 °F) 1 % ± 1,5
  Precisione 20 °C fino a 500 °C (68 °F fino a 932 °F)
  Precisione 21 °C fino a 300 °C
  Precisione 301 °C fino a 1.000 °C
  Precisione 21 °C fino a 400 °C
  Precisione 401 °C fino a 800 °C
  Precisione 800 °C fino a 1.600 °C
  Riproducibilità -50 °C fino a 20 °C
  Riproducibilità 21 °C fino a 1.000 °C
  Riproducibilità 21 °C fino a 1.200 °C
  Riproducibilità 1.201 °C fino a 1.600 °C
  Precisione 500 °C fino a 1.000 °C (932 °F fino a 1.832 °F)
  Precisione 1.000 °C fino a 1.850 °C (1832 °F fino a 3.362 °F)
  Riproducibilità 20 °C fino a 1.000 °C (68 °F fino a 1.832 °F)
  Riproducibilità 1.000 °C fino a 1.850 °C (1832 °F fino a 3.362 °F)
Sensore temperatura a infrarossi [°F]
  Intervallo di misurazione min. [°F] -58
  Intervallo di misurazione max. [°F] 500
  Precisione ± min. [°F]
  Precisione ± max. [°F]
Termorivelatore integrato [°C]
  Intervallo di misurazione min. [°C] 0
  Intervallo di misurazione max. [°C] 50
  Precisione ± min. [°C] 1,5
  Precisione ± max. (10 °C fino a 40 °C) [°C] 1
  Precisione ± 0 °C fino a 200 °C (32 °F fino a 392 °F) [°C]
  Precisione ± =0 °C [°C]
Termorivelatore integrato [°F]
  Intervallo di misurazione min. [°F] 32
  Intervallo di misurazione max. [°F] 122
  Precisione ± < 23 °F fino a 150 °F [°F]
  Precisione ± > 150 °F [°F]
Temperatura del punto di rugiada [°C]
  Intervallo di misurazione min. [°C] -30
  Intervallo di misurazione max. [°C] 100
  Precisione ±2,0 %
Umidità dell'aria
  Intervallo di misurazione min. [%] 0
  Intervallo di misurazione max. [%] 100
  Precisione [%] ±3,5 % (20 % u.r. fino a 80 % u.r.)
Condizioni ambientali
  In funzione - Temperatura min. [°C]
  In funzione - temperatura max. [°C]
  In funzione - minima umidità rel. dell'aria [% r.F.]
  In funzione - umidità rel. max. (non condensante) [%]
  Magazzino - temperatura min. [°C]
  Magazzino - temperatura max. [°C]
  Stoccaggio - umidità rel. dell'aria max. (non condensante) [%]
Display
  LCD
  monocromatico
Interfacce
  USB
  Allaccio spina per sensore temperatura tipo K
Organizzazione della memoria
  Memoria dati Flash interno
Controllo del dispositivo
  Tasti stampa
  Tastiera sensibile al tatto
Classe di protezione
  IP54
  IP65
Sensore temperatura
  Tempo di risposta < 150 ms
  Sensibilità spettrale 8 - 14 µm
Laser (indicatore obiettivo)
  Classe
  Lunghezza onde [nm]
  Potenza [mW]
Alimentazione
  interno (batteria) 1 x Pila e-block 9 V
  interno (batteria)
  esterno (USB)
Versione involucro
  Plastica
Misurazione
  Lunghezza (senza imballaggio) [mm] 168
  Larghezza (senza imballaggio) [mm] 58
  Altezza (senza imballaggio) [mm] 82
Peso
  (senza imballaggio) [kg] 0,163
Dotazione standard
Fornitura standard
  misuratore
  Batteria/e
  Borsa/fondina
  Istruzioni per l'uso
  Sensore temperatura da contatto Tipo K
  Valigetta
  Cavo USB
  Mini-stativo
Misure rilevabili e funzioni
Sensori interni
  Temperatura del punto di rugiada [°F]
  Temperatura dell'aria [°C]
  Temperatura dell'aria [°F]
  Temperatura materiale [°C]
  Temperatura materiale [°F]
  Umidità relativa dell'aria [%]
  Temperatura del punto di rugiada [°C]
Funzioni ed equipaggiamento
  Funzione commutazione °C/°F
  Spegnimento automatico
  Display retroilluminato
  Dual-Laser collegabile
  Allarme acustico punto di rugiada
  Allarme visivo punto di rugiada
  Indicatore con grafico a barre per il riconoscimento veloce del pericolo di condensazione
  Indicatore della carica delle batterie
  Risoluzione visualizzazione 0,1 °C
  Funzione misurazione continua
  Indicatore valore massimo
  Indicatore valore minimo
  Funzione hold valore di misurazione
  Visualizzazione valore differenziale
  Funzione di allarme con valori limite definiti dall'utente
  Funzione allarme acustico
  Indicatore veloce LED HACCP
  Grado di emissione regolabile da 0,1 a 1,0
  Indicatore valore massimo
  Mirino aperto
  Misurazione aggiuntiva temperatura con sensore esterno tipo K
  Misurazione aggiuntiva temperatura materiale con sensore a innesto integrato tipo K
  Impiegabile per la registrazione supportata da software delle serie di misurazioni
  Connessione alla filettatura dello stativo
  Soddisfa le disposizioni della Legge sui generi alimentari e alimenti per animali, §31
  Soddisfa la norma DIN 10955:2004
  Puntatore laser singolo da collegare
  Indicatore della carica delle batterie
  Funzione timer
  Temperatura materiale [°C]
  Temperatura materiale [°F]

 Dotazione di serie

 disponibile come optional

 non disponibile

Accessori

Caricamento in corso...

Prodotti alternativi

Caricamento in corso...

Download

Caricamento in corso...