Qualità collaudata Trotec: Il condizionatore commerciale PT 6500 HT per temperature ambientali elevate di fino a +55 °C
  1. Prodotti e servizi
  2. Prodotti ‑ HighPerformance
  3. Climatizzazione
  4. Condizionatori commerciali serie PT
  5. PT 6500 HT

Condizionatore commerciale per elevate temperature PT 6500 HT

Questo impianto di condizionamento split mobile funziona al massimo delle prestazioni anche a temperature esterne elevate – impiegabile con una temperatura ambientale di fino a +55 °C

Unità climatica ad alte temperature PT 6500 HT – per temperature ambientali di fino a +55 °C

PT 6500 HT – Il nome è tutto un programma:

HT sta per "High Temperature", perché il condizionatore mobile PT 6500 HT è stata progettata appositamente per questi ambienti climatici.

Non solo nelle zone climatiche T3 in estate dominano le temperature esterne estreme. Anche nelle zone climatiche fino ad ora più moderate si accumulano sempre più i periodi di caldo con temperature molto elevate. I condizionatori convenzionali qui ben presto si arrendono, perché in base alla loro costruzioni di norma consentono un funzionamento conforme alla loro destinazione con una temperatura ambientale di al massimo +38 °C.

Condizionatore PT 6500 HT – la soluzione mobile per gli ambienti con elevate temperature

Mentre l’involucro è esternamente identico dal punto di vista strutturale al modello gemello PT 6500 S, nel PT 6500 HT tutti i componenti interni dell’impianto di refrigerazione a compressore sono progettati per l'uso anche in condizioni estive estreme con temperature fino a +55 °C e in combinazione con lo scambiatore di calore PT S+ più potente producono in modo affidabile un’aria fredda continua in ambienti con un intervallo di temperatura di +7 fino a +55 °C.

Il design speciale dell’impianto di refrigerazione del PT 6500 HT garantisce che questo condizionatore mobile è in grado di offrire la massima potenza di raffreddamento anche con temperature estreme nelle zone climatiche T3. Inoltre, grazie al raffreddamento duplex, è possibile estendere il campo di applicazione ad ambienti fino a +60 °C.

Potente tecnica di raffreddamento per funzionamento continuo in ambienti con elevate temperature

Le numerose soluzioni dettagliate documentano la solidità e la qualità di questa unità di condizionamento professionale. Ad esempio, sono stati installati degli scambiatori di calore extra robusti con lamelle in alluminio, con una tubatura in rame a parete spessa, e per raggiungere tempi di stallo massimi il compressore rotante è stato inoltre montato su ammortizzatori di vibrazioni. Inoltre, tulle i componenti interni del sistema di refrigerazione a compressione sono progettati per l'uso con temperature ambiente elevate di fino a +55 °C e un potente ventilatore centrifugale con flusso radiale garantisce una circolazione dell’aria fredda in grandi volumi.

Una volta installato sul luogo di utilizzo, il PT 6500 HT può essere messo in funzione nell'arco di pochi minuti. Per l'alimentazione elettrica è necessaria soltanto una presa di corrente da 230 V e il collegamento allo scambiatore di calore esterno si esegue in men che non si dica, grazie al set di collegamento con innesti rapidi. Nel tubo di collegamento circola solo acqua glicolata, in modo tale che quando si collega e scollega il PT 6500 HT non potranno mai verificarsi perdite di refrigerante. E con la combinazione di diversi set di collegamento, è possibile aumentare la distanza del collegamento fino a 30 metri, se necessario, così da poter raffreddare anche gli ambienti più lontani e senza finestre.

Esempi di impiego:

  • Rinfrescamento del personale in ambienti con alte temperature come acciaierie, fonderie di alluminio, metallurgia del rame
  • Raffreddamento di aree per ospiti o personale in un clima tropicale
  • Raffreddamento mobile anche in condizioni climatiche delle zone T3
  • Raffreddamento continuo affidabile dei locali EDP, delle centrali di misurazione e di calcolo
L'unità climatica mobile PT 6500 HT si adatta perfettamente alle più svariate applicazioni di raffreddamento in ambienti con elevate temperature

Dettagli pratici per l'impiego rapido in ambienti spesso diversi

Tutte le impostazioni di funzionamento possono essere eseguite in modo facile e veloce tramite il quadro di controllo di facile utilizzo, dove è anche possibile leggere centralmente tutte le indicazioni di stato sulla modalità di funzionamento, il livello di ventilazione o la temperatura ambiente.
Pannello di comando centrale e facile da usare
Il condizionatore PT 6500 HT è stato costruito appositamente con una struttura sottile, in modo da poter passare attraverso qualsiasi porta e poter essere trasportato in qualsiasi ascensore.
Costruzione sottile facile da trasportare
Sul lato posteriore, un vano di servizio incassato accoglie tutti i collegamenti del dispositivo e funge anche da vano in cui riporre il cavo elettrico durante il trasporto.
Vano di servizio incassato nel lato posteriore con tutti i collegamenti
Per la protezione del dispositivo nello stoccaggio in esterni, è disponibile come accessorio l'apposito involucro di protezione dalle intemperie in robusto telo di PVC.
Involucro di protezione dalle intemperie disponibile come accessorio
Le lamelle, orientabili su entrambe le griglie di uscita dell'aria, consentono di orientare la direzione del flusso d'aria fredda in base alle esigenze, e mediante le viti zigrinate ad angolo è possibile montare al condizionatore PT 6500 HT un inserto spotcooling, disponibile come optional.
Direzione di uscita regolabile dell'aria fredda

Collegamento velocissimo grazie al circuito di raffreddamento dell'acqua con innesto veloce

Kit di collegamento PT con innesto rapido
Kit di collegamento PT

Installazione flessibile e semplice dei tubi di collegamento con un procedimento express – un vantaggio pratico imbattibile:

gli impianti di condizionamento della serie PT dispongono di due circuiti di raffreddamento separati. Mentre il circuito di raffreddamento dell'unità è chiuso ermeticamente, per raffreddare il condensatore e per scaricare il calore, tra l'unità di raffreddamento e lo scambiatore di calore esterno viene installato mediante kit di collegamento un ulteriore circuito in cui circola soltanto acqua con un tasso ridotto di glicole, che funge da mezzo di raffreddamento, ragione per cui è impossibile che si verifichino perdite di refrigerante durante le operazioni professionali di allaccio e separazione.

Per installare velocemente le tubazioni dell'acqua e della conduzione dell'energia tra il condizionatore e lo scambiatore di calore, i kit di collegamento degli impianti di condizionamento sono dotati di innesti rapidi di alta qualità, in modo tale che anche collegamenti più lungi di massimo 30 metri di distanza possano essere installati senza problemi in modo veloce, facile e pulito; questo è l'ideale per uffici, sale server, locali di produzione, sale di distribuzione o studi, in cui non vi sono possibilità nelle immediate vicinanze di rimuovere il calore.

Passaggio sotto alla porta brevettato PlanoPT

PlanoPT consente persino di utilizzare percorsi d'installazione finora ostruiti

Disponibile in esclusiva solo da Trotec, il PlanoPT consente l'installazione dei tubi di collegamento PT sotto a tutte le tradizionali porte interne ed esterne. In questo modo, con il PlanoPT brevettato è possibile installare negli ambienti anche unità di raffreddamento che non sono dotate dei classici accessi di installazione. Maggiori informazioni sui vantaggi del PlanoPT di Trotec ...

Installazione veloce con kit di collegamento PT

Nei condizionatori della serie PT è possibile, mediante l'utilizzo del kit di collegamento, installare lo scambiatore di calore esterno a una distanza max. di 30 m dall'ambiente raffreddato. I tubi flessibili vengono semplicemente inseriti attraverso i soffitti, le pareti o lungo il pavimento.
Installazione veloce con kit di collegamento PT

Passaggio sotto alla porta con PlanoPT disponibile come optional

Con il passaggio sotto alla porta PlanoPT, disponibile come optional, i kit di collegamento possono essere inoltre collegati sotto alle porte. I kit di collegamento dei modelli PT possono essere forniti anche con lunghezze di 5 m e possono essere combinati con la massima flessibilità con collegamenti da 10 m fino a 30 m di lunghezza complessiva.
Passaggio sotto alla porta con PlanoPT disponibile come optional

Schema di funzionamento PT 6500 HT

Costruzione divisa – forza di raffreddamento concentrata

Il dispositivo interno del PT 6500 HT ospita un potente impianto di compressione a freddo con circuito di raffreddamento ermetico. Qui l'aria ambientale aspirata viene raffreddata alla temperatura nominale e quindi rilasciata nell'ambiente come aria fredda attraverso il ventilatore radiale ad alta pressione. Ulteriormente vantaggioso è il fatto che la modalità di ricircolo del PT 6500 HT garantisce che l'aria interna non venga consumata e che non si generi alcuna depressione.

Al processo di raffreddamento è associata anche la generazione di calore. Per evitare che venga nuovamente immesso nell'ambiente, il calore generato nel condensatore viene fatto confluire nello scambiatore di calore esterno, spinto da una pompa attraverso un sistema separato in cui circola un mezzo di raffreddamento.

Con il set di collegamento PT è possibile collegare in modo molto rapido il dispositivo interno e lo scambiatore di calore posti all'esterno. Il set comprende degli innesti rapidi e permette di creare fino a 30 metri di percorso complessivo d'installazione tra l'unità interna e quella esterna.

Quale mezzo di raffreddamento, nei tubi di collegamento circola solo acqua con un tasso ridotto di glicole, ragion per cui è impossibile che si verifichino perdite di refrigerante durante le operazioni professionali di allaccio e separazione.

Nell'unità esterna, il mezzo di raffreddamento attraversa infine un ampio scambiatore di calore attraverso il quale, per assorbire il calore, l'aria ambientale aspirata viene soffiata. Il mezzo di raffreddamento, ora a temperatura ridotta, defluisce nuovamente nell'unità interna passando per il tubo di collegamento, al fine di riassorbire il calore qui presente.

Vantaggio pratico inestimabile per i noleggiatori

Elevata flessibilità d'impiego grazie al duplex cooling con giunto DualHex – ideale per temperature ambiente molto estreme fino a +60 °C

Tramite il duplex cooling si amplia l'intervallo di lavoro del condizionatore PT 6500 HT, collegando in serie con il giunto DualHex i due scambiatori di calore del tipo PT S+ – invece di uno scambiatore unico – nel tubo di collegamento.

Giunto DualHex per l'impiego duplex cooling

Per il condizionatore PT 6500 HT, il Duplex Cooling consente di ottenere un aumento ΔT del valore limite superiore dell’intervallo di lavoro di 5 °C.

Grazie a questa tecnica, l'impianto di condizionamento PT 6500 HT può essere utilizzato anche con temperature fino a +60 °C – o con temperature inferiori si evita che il dispositivo operi a pieno carico.

Per il funzionamento opzionale duplex cooling sono necessari, oltre al giunto DualHex, anche uno scambiatore di calore aggiuntivo del tipo PT S+.

Duplex cooling con giunto DualHex
Dati tecnici a confronto

Tutte le unità climatiche della serie PT a confronto diretto:

Qui è possibile confrontare con chiarezza tutti i condizionatori della serie PT di Trotec, in modo da poter trovare l'unità climatica adatta alle proprie esigenze.

I modelli che non si desidera includere nel confronto possono essere semplicemente eliminati dalla lista con un clic.

Dati tecnici a confronto


Vantaggi per la pratica:

  • Sviluppo, design, produzione: 100 % Trotec
  • Impianto di raffreddamento a compressione particolarmente potente, progettato per l’impiego in zone climatiche T3 con temperature ambientali di +7 fino a +55 °C
  • Costruzione robusta, concepita specialmente per il noleggio mobile
  • Raffreddamento veloce anche di ambienti grandi
  • Installazione semplice senza impresa specializzata – pronto all'uso entro pochi minuti
  • Scarico del calore senza refrigerante, dall'unità interna allo scambiatore di calore
  • Unità defrost comandata a gas caldo per un raffreddamento senza interruzioni
  • Con gli innesti rapidi, le condutture di collegamento sono allungabili fino a 30 m, per raffreddare ambienti molto lontani e senza finestre

Acquista

Dati tecnici

Dati tecnici
Informazioni generali
  Codice articolo 1.210.001.072
Tipo
  Suddividi
  Monobloc
Capacità di raffreddamento con 25°C
  Capacità di raffreddamento [kW] 5,5
  Capacità di raffreddamento [Btu/h] 18,766
Capacità di raffreddamento
  max. [kW] 6
  max. [Btu/h] 20,472
Portata d'aria
  Livello max. [m³/h] 1.500
Ventilatore
  Livelli di ventilazione 3
  radiale
  assiale
Temperatura ambientale raggiungibile
  (min.) a seconda delle condizioni di utilizzo [°C] 10
Mezzo di raffreddamento
  Mezzo di raffreddamento Acqua
Valori elettrici
  Alimentazione elettrica 230 V, 50 Hz
  Potenza assorbita [kW] 3
  Potenza assorbita nominale [A] 13
  Fusibile consigliato [A] 32
Alimentazione elettrica
  Spina elettrica CEE 7/7
Compressore
  Tipo di refrigerante R-134a
  Quantità refrigerante [g] 1.000
  Fattore GWP 1.430
  CO2 equivalente 1,43
  Pressione lato di aspirazione [MPa] 1,2
  Pressione lato di uscita [MPa] 2,25
Dati tecnici dell'unità esterna
  Potenza assorbita [kW] 0,18
  Classe di protezione IP IP44
  condizioni ambientali temperatura min. [°C] 7
  Condizioni ambientali temperatura max. [°C] 55
  Livello sonoro Livello max. - 3 m [dB(A)] 65
  Portata d'aria [m³/h] 3.700 m³/h
Scarico del calore
  Scambiatore di calore esterno
  Circuito idrico chiuso
  Aria
  lunghezza del tubo flessibile [m]
Misurazione
  Lunghezza (senza imballaggio) [mm] 360
  Larghezza (senza imballaggio) [mm] 815
  Altezza (senza imballaggio) [mm] 1.200
Peso
  (senza imballaggio) [kg] 112
Dotazione, annotazioni e funzioni
Scarico della condensa
  Automatico
  Con contenitore dell'acqua
  Scarico dell'aria
  Con scarico della condensa
Termostato ambiente
  presente
Filtro per l'aria ambientale
  Facilmente accessibile
  Pulizia possibile
Funzioni supplementari
  Funzione di deumidificazione
  Funzione riscaldamento
  Funzione ventilazione
  Funzionamento automatico
  Funzionamento comandato a microprocessore
  Diagnosi degli errori automatica
  Termostato ambiente con indicatore temperatura
  Contatore delle ore di funzionamento
  Contatore di consumo energetico (conforme MID*)
  Regolazione della temperatura
  Direzione uscita aria regolabile
  Attacco rapido per collegare l'unità interna e esterna
Mobilità
  Rulli di trasporto in plastica
  Maniglia/e di trasporto
Spotcooling
  Quantità uscite per l'aria
  Distributore uscita aria spotcooler max. [m]
  Distributore uscita aria spotcooler
  Distributore uscita aria spotcooler ø

 Dotazione di serie

 disponibile come optional

 non disponibile

Accessori

Caricamento in corso...

Prodotti alternativi

Caricamento in corso...

Download

Caricamento in corso...