Numeri di telefono per l'assistenza:

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668
Lunedì - Giovedì: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Avete ulteriori domande?

Siamo a Vostra disposizione per ogni informazione.

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668

Maggiore efficienza: Umidificazione dell'aria nelle sale server

Protezione contro l'elettrostatica e raffreddamento efficace: Gli umidificatori della Trotec sono degli importanti elementi costruttivi nelle sale server e nei centri di calcolo.

Una tecnica che lavora in modo affidabile è il criterio più importante per i clienti collegati a un centro di calcolo. Una sala server propria è praticamente il cuore pulsante di una ditta e di conseguenza, lì la tecnica deve funzionare in modo duraturo e senza intoppi. I dispositivi IT devono trovarsi in condizioni perfette. Per questo, nei centri di calcolo e nelle sale server è necessario che il clima sia adeguato ai requisiti della tecnica. Contro un'aria troppo secca, che comporta una serie di problemi, i professionisti utilizzano degli umidificatori. Essi legano la polvere e proteggono contro l'elettrostatica. Inoltre, garantiscono un salutare effetto di raffreddamento grazie all'evaporazione. Trotec offre una serie di umidificatori che sono perfettamente adatti per un utilizzo nelle sale server e nei centri di calcolo.

Lì dove lavora insieme molta elettronica, si vengono a creare grandi cariche elettrostatiche. La carica diventa maggiore più l'umidità dell'aria si abbassa. Questo principio fa sorgere dei problemi nelle aree più varie di lavorazione e di produzione. Spaziano tra una produzione difettosa ed elevati costi energetici, fino ad arrivare a danni sulle macchine. Anche nelle sale server e nei centri di calcolo, le tensioni elettrostatiche sono la causa più frequente per le interruzioni delle attività e per gli elevati costi energetici. Le scariche statiche, anche le più piccole, danneggiano i componenti nella sala server. Anche se non causano una interruzione totale, possono comunque portare a perdite del software e a un salvataggio errato delle informazioni. Con la tensione elettrostatica, è soprattutto fatale il fatto che non si possa riconoscere a occhio nudo. per questo, con l'attività nei centri di calcolo e nelle sale server, vale la seguente regola: Deve essere prodotta un'umidità dell'aria adatta.

L'umidificazione dell'aria protegge contro l'elettrostatica

Evitare la carica elettrostatica è uno dei più importanti provvedimenti da adottare nei centri di calcolo e nelle sale server. Questo si ottiene con una umidificazione continua ed efficace dell'aria ambientale. Infatti: Con una umidità relativa dell'aria di circa il 50 percento, la conducibilità dell'aria e delle superfici dei dispositivi aumenta talmente che le cariche elettriche possono essere scaricate senza problemi. L'aria umida riceve gli ioni in quantità aumentata e li immagazzina. Così, gli ioni diventano più pensanti e si muovono di meno. Grazie allo scarico veloce della tensione, inoltre si viene ad accumulare meno carica elettrostatica. Un altro punto in favore di un'umidificazione ottimale dell'aria nei centri di calcolo e nelle sale server è un deposito ridotto delle particelle di polvere. Infondo, è proprio la carica elettrostatica che attira la polvere e la lega alle superfici. Se la carica viene scaricata sistematicamente tramite una migliore umidità dell'aria, anche la polvere non è più un problema.

Un ulteriore punto è il raffreddamento delle sale server. Infondo, il funzionamento di molti dispositivi porta a un riscaldamento dannoso. Anche qui aiuta l'arricchimento dell'aria ambientale con umidità. Perché con l'impiego di un umidificatore, si viene a creare il famoso raffreddamento per evaporazione. L'acqua fredda che viene soffiata attraverso il dispositivo viene assorbita immediatamente dall'aria ambientale. Così si viene a creare un freddo per evaporazione che abbassa la temperatura ambientale. A questo punto si risparmia energia, perché con l'impiego di un umidificatore, un condizionamento aggiuntivo diventa inutile.

Umidificazione affidabile dell'aria

Gli umidificatori a evaporazione mobili della Trotec sono la soluzione, se si tratta di avere dei rapporti climatici ottimali nei centri di calcolo e nelle sale server. Nessun disturbo di sistema e nessun salvataggio errato delle informazioni a causa della carica elettrostatica: Questo viene garantito dall'impiego dei dispositivi professionali di casa Trotec. Garantiscono una regolazione automatica ottimale dell'umidità dell'aria ambientale negli ambienti con dimensioni di fino a 420 metri quadrati – senza una impegnativa installazione e praticamente premendo solo un pulsante. Gli umidificatori a disco comandati a igrostato aspirano l'aria ambientale e la conducono attraverso un tamburo di umidificazione, che è provvisto di un panno di evaporazione e ruota attraverso un bagno ad acqua. La rotazione permanente garantisce che l'aria venga arricchita con umidità, prima di condurla nuovamente fuori in modo uniforme e senza produrre condensazione. Durante questo processo, l'aria ambientale viene tra l'altro non solo umidificata ma al contempo anche depurata. La polvere e le altre particelle sospese che vengono aspirate dall'aria, vengono legate e rimangono nel bacino di raccolta.

Diversi modelli, uno scopo

Una ideale umidità dell'aria ambientale e al contempo aria pulita: Questo è il lavoro degli umidificatori della Trotec. A seconda della dimensione dell'ambiente in cui l'aria deve essere alimentata in modo affidabile con umidità, si consiglia in particolare un modello. Per gli interventi nelle sale server più piccole, si offre per esempio il umidificatore B 250. Con la sua tecnica, fornisce sufficiente umidità a fino a 500 metri cubi all'ora. Naturalmente, è comandato elettronicamente e tramite un sensore elettronico viene mostrata l'attuale umidità relativa dell'aria. Chi ha inserito una volta il valore di umidità desiderato, non deve più preoccuparsi di nulla. Perché il B 250 prende automaticamente in incarico il comando. Se l'acqua nella riserva è stata consumata, il dispositivo si spegne automaticamente e un'indicazione avvisa della condizione di vuoto. Chi desidera risparmiarsi di riempirla, la soluzione è l'opzionale alimentazione automatica dell'acqua. Il "grande fratello", il umidificatore B 400, seduce con una potenza ancora maggiore. L'umidificatore a disco robusto che non necessita di manutenzione, riesce ad arricchire fino a 800 metri cubi di aria con umidità all'ora. La sua ventilazione a due livelli, il sistema di spegnimento automatico e molte altre caratteristiche lo rendono un vero e proprio professionista nel settore dell'umidificazione dell'aria. Come qui, per tutti gli umidificatori della Trotec vale: Lavorano secondo l'affidabile principio dell'evaporazione, così che non si possa verificare né un deposito di calcare né la formazione di condensa. Neanche una umidificazione eccessiva dell'aria ambientale è possibile.

Gli umidificatori nelle sale server

  • proteggono i componenti dall'elettrostatica.
  • garantiscono un funzionamento più lungo dei dispositivi IT.
  • legano in modo aggiuntivo la polvere.
  • consentono di risparmiare l'energia grazie al raffreddamento per evaporazione.

I vantaggi degli umidificatori a disco della Trotec

  • comando completamente elettronico
  • pannello di comando chiaro con le indicazioni per il valore reale e il valore nominale dell'umidità dell'aria, il livello dell'acqua e il livello di ventilazione
  • depurazione aggiuntiva dell'aria tramite filtro separato nell'area di aspirazione
  • direzione di scarico dell'aria variabile
  • costruzione particolarmente robusta
Il gruppo aziendale  |  Fiera  |  Blog  |  Jobs  |  Contatti  |  Colophon  |  Mappa del sito