Numeri di telefono per l'assistenza:

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668
Lunedì - Giovedì: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Avete ulteriori domande?

Siamo a Vostra disposizione per ogni informazione.

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668

Controllo qualità: Termografia nelle centrali eoliche

Prima dell’installazione, le pale del rotore delle centrali eoliche vengono analizzate in modo particolarmente preciso per controllare che non vi siano difetti – e questo viene fatto con una termocamera.

Le pale del rotore, nella centrale eolica, trasformano l’energia eolica in energia elettrica. Visto che gli elementi costruttivi prodotti da compositi vengono sottoposti a enormi sollecitazioni, sia durante la produzione che durante il funzionamento, devono essere in condizioni perfette per poter essere solidi. Il produttore e anche il gestore di una turbina eolica, con l’aiuto di una termografia a infrarossi, possono dare uno sguardo dettagliato alle e anche nelle pale del rotore, per assicurarsi che funzioneranno al meglio anche più in là nel tempo. Le termocamere della Trotec forniscono delle immagini dettagliate, sulle quali sono chiaramente riconoscibili i difetti. Un controllo preciso e non distruttivo grazie alla Trotec!

Le centrali eoliche sono decisamente la forma più importante di sfruttamento dell’energia eolica. Nella maggior parte delle volte vengono costruite centrali eoliche con tre pale del rotore, per trasformare l’energia eolica in energia elettrica. Le pale del rotore sono probabilmente la parte integrante più importante di una centrale eolica, perché tramite loro si preleva l’energia dal vento e si adducono al generatore. Sono lunghe fino a cento metri e vengono prodotte da compositi, in modo che abbiano un peso possibilmente ridotto. Ma durante la produzione delle pale del rotore si verificano spesso degli errori e piccoli difetti sul materiale, cosa che può avere delle conseguenze disastrose. Se vengono danneggiate o addirittura si spezzano durante il funzionamento, questo rappresenta un grande pericolo per i collaboratori che possono trattenersi presso una centrale eolica, e naturalmente anche uno svantaggio economico. Quindi, è indispensabile sottoporle a un controllo dettagliato della qualità.

Questi controlli vengono di norma effettuati tramite ultrasuono o tramite contatto diretto. Questi controlli sono estremamente laboriosi e impegnativi. Inoltre, le ispezioni visive hanno un grande svantaggio: Lo specialista non può guardare all’interno della pala del rotore e può scoprire solo dei difetti presenti sulla superficie. Un’occhiata più ampia alla e nella pala del rotore viene offerta dalla tecnica a infrarossi.

Riconoscimento tempestivo dei difetti

Per questi scopi, la Trotec offre una vasta scelta di potenti termocamere, che lavorano in modo preciso. Sulle termoimmagini dettagliate e molto precise sono ben visibili le anomalie sui compositi a causa della differenza delle temperature che mostrano. Per controllare la qualità, è necessario prendere in mano solamente una termocamera maneggevole e potente della Trotec, e gli specialisti possono constatare, in tempi relativamente brevi, in che condizioni sta il materiale della pala del rotore. Veri e propri talenti per il rilevamento dei difetti sono le termocamere della Serie IC. Convincono grazie alle misurazioni termografiche precise, in tempo reale – e lo fanno nell’ambito di un elevato campo di misurazione delle temperature. Grazie alle loro molteplici funzioni di misurazione e analisi, forniscono dei risultati affidabili, veloci e precisi, e scoprono anche i difetti più piccoli.

Particolarmente potente

La termocamera IC085LV promette le migliori prestazioni. Lavora in un campo di misurazione della temperatura di -20 fino a +600 gradi centigradi ed è provvisto di un grande sensore a infrarossi con oltre 110.000 punti di misurazione della temperatura autarchici. La IC085LV garantisce i risultati di misurazione più precisi, grazie alla sua fotocamera integrata a immagine reale, fotoluce e funzione DuoVision, per una visualizzazione reale delle immagini a infrarossi e reali sovrapposta. E gli specialisti possono elaborare una documentazione dettagliata del controllo delle pale del rotore. Inoltre, con un collegamento Bluetooth opzionale è possibile registrare dei commenti vocali, in modo da descrivere e annotare i punti controllati e gli eventuali difetti di materiale.

I vantaggi della IC085LV

  • fotocamera a infrarossi radiometrica di produzione originale EU per soddisfare le più alte esigenze
  • potente sensore immagini con punti di misurazione 384 x 288
  • elevata sensibilità termica di 0,05 gradi centigradi per delle termoimmagini dettagliate
  • campo di misurazione delle temperature da -20 fino a 600 gradi centigradi
  • risoluzione geometrica molto alta con 1,1 mrad

Noleggio invece di acquisto

TKL – Trotec Rental Division

Il portale noleggio TKL offre le termocamere della serie IC a dei prezzi attraenti. Gli specialisti qui possono scegliere e trovare la fotocamera a infrarossi adatta a un intervento presso le centrali eoliche.

 

Il gruppo aziendale  |  Fiera  |  Blog  |  Jobs  |  Contatti  |  Colophon  |  Mappa del sito