Numeri di telefono per l'assistenza:

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668
Lunedì - Giovedì: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Avete ulteriori domande?

Siamo a Vostra disposizione per ogni informazione.

Commerciale: +39 045 6200905
Industria: +39 045 6200905
Consumatore finale: +39 045 6201668

In missione per conto della polizia: Lampade UV

Grazie al DNA sintetico, la refurtiva può essere identificata con la luce UV

La polizia da anni consiglia insistentemente di marcare gli oggetti di valore con il DNA sintetico come il SelectaDNA. Nel caso dovesse verificarsi un furto, la refurtiva marcata in questo modo può essere velocemente ricondotta al suo proprietario. Inoltre, gli adesivi con l'indicazione del DNA sintetico fungono da deterrente per gli scassinatori. La percentuale di furti con scasso diminuisce, la percentuale di casi risolti aumenta. La marcatura viene resa visibile da una lampada UV.

Il DNA sintetico come il SelectaDNA, con il quale lavora per esempio la polizia di Brema, funziona seguendo un semplice principio: L'acquirente riceve un kit di marcatura acquistabile liberamente in negozio e che contiene la sostanza per il DNA sintetico. Questo DNA viene applicato con un pennello o come spray sugli oggetti preziosi come per esempio una macchina, una bicicletta, il computer portatile, sulle banconote o sul portagioielli. Il SelectaDNA per il ladro in un primo momento non è visibile e viene reso visibile con una lampada UV speciale, al momento del ritrovamento della refurtiva. Quando viene esposto alla luce UV, ogni kit DNA mostra un codice individuale, con il quale la polizia è in grado di identificare il legittimo proprietario, grazie a una ricerca su una banca dati.

Deterrente: Gli adesivi DNA riducono la percentuale dei furti

In aggiunta, gli adesivi con l'indicazione della presenza del DNA sintetico hanno un provato effetto deterrente. Lì dove vengono utilizzati questi adesivi, la percentuale di furto con scasso si abbassa notevolmente – fino ad arrivare a una cifra a due digit.

La lampada UV mostra il codice DNA sulla refurtiva

Il DNA sintetico per far diminuire i delitti di furto mostra il proprio effetto non solo nelle case private: Anche i proprietari dei negozi possono lavorare con dei dispositivi spray posizionati all'ingresso, che in caso di furto vengono attivati, marcando il ladro. E anche le ferrovie di stato tedesche, la Deutsche Bahn, ora marcano con SelectaDNA i tubi di rame e le condutture di rame come protezione contro i furti. Se si verifica un furto o se la polizia si trova davanti a oggetti sospetti, una lampada UV rende visibile la marcatura sulla refurtiva. Le due torce UV-A del programma Trotec, che vengono utilizzate per localizzare le perdite, sono adatte anche in modo eccellente per gli interventi della polizia.

UV-Torchlight e UV-TrackMaster – due aiutanti pratici della polizia

A seconda dell'intervento richiesto, come equipaggiamento della polizia è adatta sia la piccola torcia UV UV‑Torchlight 15F sia la versione più grande, la UV-TrackMaster. Entrambi sono apparecchi a batteria. La prima può essere portata in una qualsiasi tasca di una giacca, grazie al suo peso di 230 grammi, mentre la UV-TrackMaster da 780 grammi aspetta meglio nel mezzo blindato, finché la polizia decide di utilizzarlo. Poi però si ripaga con l'alta potenzialità: Questa lampada UV con una ergonomica impugnatura a pistola, è stata concepita specialmente per illuminazioni di grandi superfici. Ideale quindi per verificare in modo efficace se ne parcheggi, nei TIR e nei capannoni si nasconde la refurtiva, controllando il DNA sintetico. La UV-TrackMaster è pronta all'uso immediatamente dopo essere stata accesa e non subisce interferenze dai campi magnetici. Ha una durata di funzionamento di circa 1,5 ore. Durante il lavoro svolto dalla polizia con il DNA sintetico come il SelectaDNA, la lampada UV convince grazie alla sua elevata potenza di radiazione UV-A Così, sono visibili in modo evidente anche le più piccole tracce di luce, e questo di giorno e da grandi distanze. Senza alcun provvedimento per oscurare l'ambiente o arrampicate dei funzionari della polizia.

UV‑Torchlight 15F – la torcia tascabile con funzione di luce puntiforme e luce da proiettori

La piccola lampada UV UV‑Torchlight 15F è adatta come integrazione o come avanguardia della lampada UV grande: In quanto torcia maneggevole, può essere portata sempre direttamente addosso ed è disponibile immediatamente per un controllo veloce del DNA. L'involucro di metallo è robusto e la durata di funzionamento è di oltre 2 ore. La sua elevata flessibilità di illuminazione rende la UV‑Torchlight 15F un rilevatore delle tracce di luce utilizzabile in modo universale, per le indagini della polizia in relazione al DNA sintetico. Grazie alla elevata potenza di radiazione a luce puntiforme di questa lampada UV, è possibile raggiungere una attivazione molto elevata della fluorescenza. Così – esattamente come con la UV-TrackMaster più grande – sono visibili in modo evidente anche le tracce di luce più piccole, anche alla luce del giorno. In confronto alle torce UV-A classiche, la UV‑Torchlight 15F può essere impiegata non solo nel funzionamento luce a spot: Un anello di messa a fuoco integrato consente una regolazione flessibile del cono di radiazione UV-A – senza interruzione di continuità dalla luce a spot fino alla luce da proiettori. Questo adattamento variabile delle distanze focali consente uno spettro molto ampio di utilizzo della UV‑Torchlight 15F – e la qualifica in particolare per i lavori della polizia con il DNA sintetico.

Il gruppo aziendale  |  Fiera  |  Blog  |  Jobs  |  Contatti  |  Colophon  |  Mappa del sito